Mappe antiche, mappe moderne, mappe libere! Newsletter n. 154 del 21 settembre 2017

800px-foss4g-it_2017_genova
FOSS4G-IT: aperta la call for abstract per l’edizione 2018
21 settembre 2017
tra_le_dune_in_bicicletta
Le wikigite della settimana: ma dove vai, fotografo in bicicletta?
26 settembre 2017
Show all

Mappe antiche, mappe moderne, mappe libere! Newsletter n. 154 del 21 settembre 2017

Wikimedia News - n. 154 - 21 settembre 2017

Un volontario della Protezione Civile. Foto di Roberto Ferrari, CC BY-SA 2.0, via Wikimedia Commons

Protezione Civile e OpenStreetMap: prove di collaborazione a Chiavari su rischio inondazioni

Sabato 7 ottobre il Comune di Chiavari ospiterà una giornata di mappatura collaborativa con il coinvolgimento di volontari OpenStreetMap e membri della Protezione Civile locale. L'evento, promosso dall'amministrazione comunale in collaborazione con Wikimedia Italia e CIMA Foundation, avrà l'obiettivo di mappare il territorio comunale raccogliendo informazioni geolocalizzate rilevanti per la stima del rischio di inondazioni. Leggi l'articolo per saperne di più.

Nobilis Saxoniae fl. Visurgis cum terris adjacentib. ab inclyta Brema ad ostium maris, una delle mappe digitalizzate nel quadro del progetto. Jan Van Loon, pubblico dominio, via Wikimedia Commons

Geografie del mondo antico su Wikimedia Commons

150 mappe e carte geografiche del XVII e XVIII secolo digitalizzate e l'obiettivo di renderne disponibili altre 500 su Wikimedia Commons entro aprile 2018: questo il grandioso lavoro intrapreso dalla Biblioteca comunale di Trento. Scopri di più sul progetto e sfoglia le immagini nell'articolo.


FOSS4G-IT: aperta la call for abstract per l'edizione 2018

Foto di gruppo a FOSS4G-IT 2017. Di Bianca Federici, CC BY-SA 4.0

Si terrà dal 19 al 22 febbraio presso il Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università di Roma La Sapienza l'edizione 2018 di FOSS4G-IT, il grande evento dedicato alle soluzioni open nel campo dell'informazione geografica. Fino al 1 novembre sarà possibile candidarsi per esporre al convegno la propria esperienza, con una presentazione orale, poster o workshop. Scopri come nell'articolo.


Biblioteche e Wikipedia: un convegno il 10 novembre a Firenze

Una cupola della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Di Sailko (Opera propria), CC-BY-SA-3.0, via Wikimedia Commons

Torna in Biblioteca Nazionale Centrale a Firenze l'appuntamento di confronto tra comunità wiki e mondo delle biblioteche per fare il punto su progetti in essere, collaborazioni e sviluppi futuri. Il convegno "Sfide e alleanze tra Biblioteche e Wikipedia" è fissato per venerdì 10 novembre: un'intera giornata di lavoro divisa in due sessioni, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Leggi l'articolo per saperne di più.


Notizie dal mondo OpenStreetMap

Foligno (PG), di trolvag,CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

  • Il 19 e 20 settembre gli studenti dell'ITT "Leonardo da Vinci" e del Liceo Classico "Federico Frezzi" di Foligno (PG) hanno preso parte a un workshop per mappare su OpenStreetMap le barriere architettoniche della città, guidati dall'OSMer Marcello Arcangeli con il supporto del dipartimento di Ingegneria dell'Università di Perugia. I risultati raggiunti verranno presentati il 23 settembre nell'ambito del Festival per le Città Accessibili.
  • Domenica 1 ottobre il Comune di Viverone (BI) ospiterà un mapping party, con l'obiettivo di arricchire le informazioni presenti su OSM sulla città e i dintorni. L'evento comprenderà anche una sessione dedicata al Club Alpino Italiano in cui saranno approfonditi gli aspetti e le tecniche di rilevamento e mappatura della rete sentieristica. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con il BiLUG Biella Linux User Group, l'IvLUG Ivrea Linux User Group, lo ZAC! Hackers' Café di Ivrea, la Compagnia dell'Armanac di Santhià e con il patrocino e supporto del Comune di Viverone e dell'Associazione Slowland Piemonte. Per maggiori informazioni si veda la pagina dedicata all'evento.

Notizie dal mondo wiki

Scan-o-thon (scan-a-thon) with Bibliothèque et Archives nationales du Québec and Wikimedia Canada. Foto di Lea-Kim (opera propria), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
  • Un centinaio di volontari di WIkimania Montréal ha partecipato alla digitalizzazione di alcuni archivi fotografici di inizio secolo che si stavano rapidamente deteriorando, su invito della Biblioteca e dell'Archivio nazionale del Québec e di Wikimedia Canada. L'esperimento di scan-a-thon è stato un successo, perciò si sta già pensando ad organizzare il prossimo!
  • Lo stato di Orissa in India è il primo che, su richiesta della comunità wikipediana locale, ha accettato di rilasciare con licenza libera i contenuti dei suoi otto canali social (Facebook, Twitter, YouTube e Instagram), consentendone il riutilizzo da parte degli utenti.
  • Una studentessa universitaria di Oslo ha intervistato alcune utenti norvegesi e scandinave che contribuiscono ad arricchire Wikipedia, chiedendo in che modo essere donne incida sull'esperienza di collaborazione. Nonostante gli sforzi per colmarlo, il divario di genere è ancora presente nell'enciclopedia libera: Wikipedia avrebbe bisogno di più contributrici donne.


Appuntamenti e comunicazioni

Prossimi appuntamenti oltre a quelli già segnalati:

source: http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_154

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *