OpenStreetMap: il raduno internazionale in Italia nel 2018! Newsletter n. 152 del 23 agosto 2017

landgericht_berlin_littenstrase_eingangshalle_2_160906_ako
Wiki Loves Monuments: conto alla rovescia per la sesta edizione
23 agosto 2017
WLM e COH a Reggio Calabria
Reggio Calabria mette in mostra i monumenti italiani e il patrimonio culturale a rischio nel mondo
25 agosto 2017
Show all

OpenStreetMap: il raduno internazionale in Italia nel 2018! Newsletter n. 152 del 23 agosto 2017

Wikimedia News - n. 152 - 23 agosto 2017

State of the Map 2017, foto di gruppo. Foto attribuita a Takehiro Watannabe, CC BY-SA 4.0, via wiki.openstreetmap.org

State of the Map: Milano ospiterà l’edizione 2018

Milano ospiterà l’edizione 2018 di State of the Map, il raduno annuale della comunità internazionale OpenStreetMap. La notizia è stata ufficializzata e comunicata pubblicamente lo scorso sabato, 19 agosto, a Aizuwakamatsu (nella prefettura di Fukushima), dove si è appena conclusa l’edizione 2017 dell’iniziativa. L’evento si terrà dal 28 al 30 luglio 2018 presso gli spazi del Politecnico di Milano. Scopri di più nell'articolo.

Lo scatto vincitore di Wiki Loves Monuments 2016 a livello globale: la hall di ingresso della corte di giustizia di Berlino. Foto di Ansgar Koreng (opera propria), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Wiki Loves Monuments: conto alla rovescia per la sesta edizione

Mancano pochi giorni al lancio dell’edizione 2017 di Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico al mondo, nato con l’obiettivo di tutelare la memoria dei monumenti e renderli accessibili a tutti attraverso Wikipedia e Wikimedia Commons. Mentre fervono i preparativi per l’avvio ufficiale del concorso, giunto in Italia alla sesta edizione, è già online il calendario 2017 delle Wikigite. Leggi l'articolo per saperne di più.


Notizie dal mondo OpenStreetMap

Una statua al cimitero monumentale di Staglieno a Genova. Screenshot di Mapillary di Alessandro Palmas (WMIT), CC BY-SA 4.0

  • Quando si parla di Street View viene naturale pensare al noto servizio di Google che consente di esplorare virtualmente città e luoghi di interesse come musei, stadi o negozi. Non tutti sanno che esistono alternative piuttosto valide (e open source) a Google che possono fornire utili servizi aggiuntivi. Scopri di più nel post.


Notizie dal mondo wiki

Felix Nartey alla Wikimedia Conference 2017. Foto di Jason Krüger per Wikimedia Deutschland e.V. (Wikimedia Deutschland e.V.), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons


Appuntamenti e comunicazioni

Prossimi appuntamenti oltre a quelli già segnalati:

source: http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_152

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *