Un inizio di autunno ricco di eventi di Wikimedia Italia – newsletter n. 131 del 7 ottobre 2016

Firenze, Genova, Cagliari e Messina: Wikimedia Italia in tour – newsletter n. 130 del 22 settembre 2016
12 ottobre 2016
canvas
Wikimedia Italia e CAI – Club Alpino Italiano insieme per migliorare la cartografia libera
12 ottobre 2016
Show all

Un inizio di autunno ricco di eventi di Wikimedia Italia – newsletter n. 131 del 7 ottobre 2016

Wikimedia News - n. 131 - 7 ottobre 2016


Foto di gruppo dei partecipanti a State of the Map 2016, di Tatiana van Campenhout. Logo della conferenza di Veronica Semeco. CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons.


Conferenza "State of the Map" a Bruxelles

Circa 400 persone da tutto il mondo si sono riunite in occasione di State of the Map, la conferenza sul mondo OpenStreetMap che quest’anno si è tenuta a Bruxelles dal 23 al 25 settembre e ha visto la partecipazione anche della Croce Rossa Americana. Molti i temi al centro dell'incontro: la situazione nelle aree più in crisi del mondo — dove il mapping incontra spesso l'ostacolo delle leggi nazionali —, il funzionamento degli strumenti di monitoraggio dei dati OSM, la produzione di mappe specializzate in diversi settori e l’insegnamento di OpenStreetMap nelle scuole. A questo link è disponibile una raccolta di immagini dall’evento, scattate dai rappresentanti di Wikimedia Italia presenti alla conferenza, Lorenzo Losa (Presidente) e Alessandro Palmas (Project Manager di OSM).



Banner di MEETmeTONIGHT.


Evento MEETmeTONIGHT al Museo della Scienza di Milano

Venerdì 30 settembre, presso la Sala Colonne del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, si è tenuto il convegno Digitalizzare la cultura, promosso in occasione di MEETmeTONIGHT, edizione milanese e lombarda della Notte Europea dei Ricercatori. Nel corso della serata, i relatori Claudio Monteverde (Google Italia), Lorenzo Losa (Wikimedia Italia) e Oronzo Mauro (Accenture Italia) hanno affrontato la tematica del rapporto tra istituzioni culturali e i linguaggi e gli strumenti del mondo digitale.




Wiki Loves Monuments: tempo di bilanci

Screenshot dei monumenti fotografabili nelle Regioni italiane per Wiki Loves Monuments 2016, da umap.openstreetmap.fr.

Anche questa edizione 2016 di Wiki Loves Monuments si è conclusa nel migliore dei modi! Edizione dopo edizione raggiungiamo nuovi traguardi: siamo terzi nella classifica internazionale per numero di fotografi (983), stabilendo un nuovo record rispetto al 2015 (+36 fotografi). Inoltre, siamo arrivati a quota 20.573 fotografie caricate sul portale Wikimedia Commons, a un passo dal record 2014 (di 21.050 foto). Grazie! Un sincero grazie a tutti i fotografi, gli sponsor, i partner e a tutti gli Enti e i Comuni d'Italia che hanno contribuito a fare di quest'edizione una delle migliori.
In queste settimane vi terremo aggiornati sulle giurie e le foto premiate: continuate a seguirci!



Le fotografie di Wiki Loves Monuments esposte a Palazzo Bastogi a Firenze

Immagine tratta dall'esposizione itinerante di WLM 2015 all'interno di EneganArt, mostra di arte attuale a Palazzo Bastogi, 1-9 ottobre 2016, di Giuliana Mancini.

Si è tenuta venerdì 30 settembre, presso Palazzo Bastogi a Firenze, la preview della mostra EneganArt, a cui ha preso parte Giuliana Mancini, Direttrice Esecutiva di Wikimedia Italia. Sono intervenuti Achille Bonito Oliva e Dario Ballantini. "EneganArt" è il concorso nazionale di arte contemporanea organizzato e curato da Enegan Luce e Gas: accanto alle opere in gara, quest'anno sono esposte anche le fotografie migliori dell'edizione 2015 di Wiki Loves Monuments. È possibile visitare l'esposizione fino al 9 ottobre.



Wikimania Esino Lario premiata al Sodalitas Social Award

Wikimania 2016 - foto di gruppo. Di Niccolò Caranti - Opera propria, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons.

In occasione del Sodalitas Social Award, evento annuale della Fondazione Sodalitas tenutosi venerdì 30 settembre, Wikimania Esino Lario, la prima edizione del raduno mondiale di Wikipedia in Italia, è stata premiata come miglior progetto multi-stakeholder. Il premio, dedicato nello specifico alle aziende, è stato ritirato da Elmec Informatica, partner tecnologico del raduno, che ha inoltre candidato il progetto. Ma il vincitore morale è tutta la comunità che ha permesso la realizzazione di Wikimania Esino Lario, e tutti gli sponsor e partner coinvolti. Il riconoscimento della Fondazione Sodalitas spinge gli organizzatori di Wikimania Esino Lario a collaborare a nuove iniziative dedicate al territorio e alla comunità di Esino Lario.



Wikimedia Italia inteverrà alla conferenza LuBeC2016

Banner della XII edizione del convegno LuBeC2016.

Giuliana Mancini, Direttrice Esecutiva Wikimedia Italia, interverrà alla XII edizione del convegno LuBeC2016. In particolare, parteciperà al dibattito "Digital Humanities: una visione per la cultura", all'interno della conferenza "Tecnologie, strumenti e strategie per l'ecosistema turistico-culturale". Alla giornata saranno presenti anche Francesco Palumbo, Direttore Generale Turismo MiBACT, e Lorenzo Casini, Consigliere giuridico del Ministro per i Beni e le Attività Culturali.
Questo convegno sarà l'occasione per riprendere il dialogo, già da tempo avviato, con i rappresentanti del Ministero in merito alla circolare interpretativa del Codice dei beni culturali e del paesaggio.



Novità dal mondo OpenStreetMap: speciale Mappalonga

Sessione di editing durante l'evento "Mappalonga", Genova 1 ottobre 2016. Di Alessandro Palmas, Project Manager OSM per Wikimedia Italia.

Buon successo a Genova sabato 1 ottobre per l'evento Mappalonga, dove erano presenti quasi 70 persone. La giornata era divisa in due parti: la prima focalizzata sulla formazione OSM; la seconda con i presenti divisi tra chi ha partecipato al mapping party, prendendo il panoramico trenino Genova Casella, e chi ha preferito continuare la formazione.
Per chi si fosse perso l'appuntamento o per i partecipanti che volessero approfondire qualche argomento, vi saranno altre due occasioni di incontro a Genova: sabato 22 ottobre al Linux Day ci sarà una sessione dedicata a OSM; il lunedì successivo, alle ore 21.15, presso il Circolo Zenzero si terrà una serata dedicata agli aspetti pratici.

Iscrivetevi alla mailing list per rimanere aggiornati sulle altre iniziative OSM.


Novità dal mondo Wiki

Moschea dello Scià, dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità, di MohammadReza Domiri Ganji - Opera propria, CC BY-SA 4.0.
  • Dall'UNESCO arriva un importante riconoscimento al contributo dei volontari di Wikipedia nella promozione dei beni architettonici. A settembre infatti l'agenzia delle Nazioni Unite, che sostiene con forza la creazione di contenuti liberi, ha dato risalto al progetto Wiki Loves Monuments, pubblicando sui propri canali social alcune foto scattate durante le precedenti edizioni del contest.
  • Con la creazione di oltre 7700 nuovi articoli da parte di 180 utenti diversi, #100wikidays — la sfida lanciata lo scorso anno a ciascun Wikipediano con l'obbiettivo di creare un articolo al giorno per cento giorni consecutivi — si è rivelata un grande successo. Se anche tu sei interessato a partecipare, iscriviti al gruppo Facebook.
  • Attraverso l'esperienza dei suoi numerosi viaggi in Egitto, Roland Unger, docente di chimica e fisica e co-fondatore di Wikivoyage, ha arricchito la versione tedesca del portale con centinaia di pagine dedicate al Paese. Wikimedia.org rende omaggio al suo prezioso lavoro con un articolo sul proprio blog.


Appuntamenti e comunicazioni

  • 1-9 ottobre, Firenze: Palazzo Bastogi ospita EneganArt, il concorso Nazionale di Arte contemporanea organizzato e curato da Enegan Gas e Luce, con l'esposizione delle fotografie migliori dell'edizione 2015 di Wiki Loves Monuments.
  • 7-9 ottobre, Cagliari: ArcheoFOSS- GFOSS 2016. Workshop "Conoscere per comunicare. Strumenti e tecnologie open per l’analisi e la condivisione del patrimonio culturale e territoriale".
  • 8 ottobre, Bologna: iniziativa Il Wikipediano risponde: dalle 15.30 alle 17.00, presso il bar della piazza coperta in Biblioteca Salaborsa, Giuseppe Profiti (coordinatore regionale per l'Emilia-Romagna) sarà a disposizione di curiosi ed appassionati dei progetti Wikimedia per rispondere alle loro domande ed aiutarli con eventuali difficoltà tecniche.
  • 10 ottobre, Roma: Lorenzo Losa (Presidente Wikimedia Italia) e Giuliana Mancini (Direttrice Esecutiva Wikimedia Italia) saranno presenti all'Assemblea dei soci, e conferenza pubblica, di ICOM Italia dal titolo "Le fragilità del paesaggio italiano". Lorenzo Losa interverrà come relatore parlando di “Paesaggi fragili: una proposta per Wiki Loves Monuments 2017".
  • 13 e 18 ottobre, Milano: corso di formazione per AIB Lombardia Wikipedia e biblioteche".
  • 14-16 ottobre, vari luoghi e online: giornate di wikiedithaton sulle donne scrittrici in collaborazione con Wikimujeres spagnole. Il 15 mattina wikieditathon alla Biblioteca nazionale di Firenze.
  • 15 ottobre, Bologna: Editathon su privacy e sicurezza informatica presso Le Serre dei Giardini Margherita (appunti per i soci).
  • 15 ottobre, Roma (Tor Vergata), Firenze (Biblioteca Nazionale), Napoli (Biblioteca Nazionale), editathon internazionale insieme alle WikiMujeres su scrittrici. L'editathon si svolge in giornate diverse anche alla Biblioteca Provinciale di Potenza (14 ottobre) e biblioteca BALI di Venezia (diverse giornate tra il 3 ed il 14 ottobre). Pagina dell'evento.
  • 20 ottobre, Rozzano (MI): Dario Crespi partecipa per conto di WMI al convegno Digital Readers presso la Biblioteca di Rozzano.
  • 22 ottobre: Linux Day 2016.



source: http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_131

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *