Wikipediano in Residenza cercasi! Newsletter n. 146 del 17 maggio 2017

770px-viae_flaminia_aemilia_postumia_web
Sui passi degli antichi romani con OpenStreetMap e Wikipedia
16 maggio 2017
Show all

Wikipediano in Residenza cercasi! Newsletter n. 146 del 17 maggio 2017

Wikimedia News - n. 146 - 17 maggio 2017

Wikipediani in Residenza al Museu de la Música di Barcellona. Foto di Kippelboy - opera propria, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Wikipediano in Residenza cercasi!

È aperto il bando di selezione per un Wikipediano in Residenza presso ICBSA (Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi), istituzione nata nel 1928 con l’obiettivo di documentare, promuovere e conservare il patrimonio sonoro e audiovisivo italiano. Il termine per inviare la candidatura è fissato per il 28 maggio 2017; segui questo link per maggiori dettagli sulla posizione.

Banner di Francesca Ussani (WMIT) - opera propria, CC BY-SA 4.0

5x1000 fa 9.652: grazie a chi ha scelto di sostenere la cultura libera

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato i risultati del 5x1000 raccolto dalle associazioni di volontariato nel 2015: sono 9.652 le persone che hanno scelto di sostenere le nostre attività e il nostro impegno per una cultura libera e di tutti. Vi ricordiamo che anche quest’anno è possibile destinare il 5x1000 a Wikimedia Italia scrivendo il nostro codice fiscale nella dichiarazione dei redditi: 94039910156.


Editathon a Villa Bernasconi: si replica il 20 maggio

Cernobbio. Foto di Swiss79 - opera propria, pubblico dominio, via Wikimedia Commons

Grazie all’entusiasmo dei partecipanti alla maratona di scrittura del 1 aprile, sabato 20 maggio Villa Bernasconi, la dimora liberty di Cernobbio, torna ad aprire le porte a Wikipedia con un'editathon mirata a valorizzare il patrimonio culturale locale. Maggiori informazioni sull’evento e sulle voci su cui si lavorerà sono riportate a questo link: non dimenticate il vostro PC e il pranzo al sacco per il pic-nic nel parco della Villa!


Sui passi degli antichi romani con OpenStreetMap e Wikipedia

Il sistema viario dell'antica Roma per la direttrice Nord-Est. in sequenza partendo da Roma: in rosso la via Aemilia che si collega alla via Postumia con arrivo ad Aquileia. Immagine di EH101 - GFDL/CC-BY-SA-3.0, via Wikimedia Commons

Si terrà giovedì 18 e venerdi 19 maggio l’iniziativa Public Archaeology, un percorso sperimentale di ricostruzione storica e mappatura del tratto della via Postumia che interessa la città di Verona. L'iniziativa comprenderà sessioni teoriche e pratiche volte a portare su Wikipedia e OpenStreetMap la storia e il percorso di questa importante direttrice, costruita per collegare via terra gli snodi portuali di Aquileia e Genova. Leggi il post per maggiori informazioni.


Notizie dal mondo OpenStreetMap

Bidibidi Refugee Camp, Yumbe Area, Uganda, Camp (screenshot da OpenStreetMap). Realizzato da Francesca Ussani (WMIT), opera propria, CC-BY-SA-4.0, via Wikimedia Commons

  • Dal 26 al 28 maggio si terrà a La Spezia (e dintorni) un raduno della comunità Wikimediana toscana e ligure. La due giorni comprenderà incontri con le scuole e visite guidate a centri di ricerca e musei finalizzati a fare conoscere OpenStreetMap, Wikipedia, Wikimedia Commons e gli altri progetti Wikimedia. Maggiori informazioni sull'incontro sono disponibili a questo link.
  • La comunità di OpenStreetMap e i gruppi YouthMappers attivi in Uganda stanno fornendo supporto attraverso lo strumento del tasking manager alla Croce Rossa britannica e a Medici Senza Frontiere nell'attività di mappatura delle strutture di accoglienza per i rifugiati che raggiungono l'Uganda dal Sud Sudan. A questo link tutti gli aggiornamenti sulle attività svolte dai volontari negli ultimi mesi.


Notizie dal mondo wiki

Jubilee e Munin, corvi della Torre di Londra. Foto di Colin, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

  • Lo scatto che ritrae Jubilee e Munin, due dei sei corvi della Torre di Londra, è stato premiato dagli utenti di Wikimedia Commons di tutto il mondo come Fotografia dell'Anno per il 2016. Lo scatto è stato realizzato da Colin, volontario particolarmente attivo sia su Wikipedia che su Wikimedia Commons, su cui ha caricato più di 800 immagini.
  • Si è concluso lo scorso 22 marzo il Somou Prize, concorso di scrittura lanciato dagli utenti di Wikipedia in lingua araba e dalla fondazione Somou Society. In meno di due mesi, tredici Wikipediani hanno creato 472 nuove voci sulla Wikipedia araba, di cui 8 sono state premiate dalla comunità come voci di qualità.
  • Eileen Hershenov è la nuova Direttrice Affari Legali e Societari (General Counsel) della Wikimedia Foundation. Hershenov ha un'esperienza trentennale nel settore legale, con particolare competenze nel settore dei media, della proprietà intellettuale, delle libertà civili e del non profit.


Appuntamenti e comunicazioni

Prossimi appuntamenti oltre a quelli già segnalati:


source: http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_146

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *