Bosa aderisce a Wiki Loves Monuments Italia!

L’impronta di Wiki Loves Monuments
4 Settembre 2013
Wiki Loves Emilia Romagna anche nel 2013
9 Settembre 2013
Show all

Bosa aderisce a Wiki Loves Monuments Italia!

Anche Bosa, città di mare e di cultura, ha accolto con entusiasmo l’opportunità di aderire a Wiki Loves Monuments Italia rientrando di fatto tra i Comuni “liberati” della Sardegna.

Bosa, in provincia di Oristano non è solo mare pulito, spiagge e coste da sogno ma anche un borgo inserito tra i 217 “Borghi più belli  d’Italia”. Senz’altro non si può lasciare la città senza aver visitato, e ovviamente fotografato il Castello medioevale che sovrasta il Colle di Serravalle dove possiamo ammirare anche le caratteristiche case colorate de “Sa Costa”.

bosa

Nel vivace centro storico, tra significativi edifici settecenteschi troviamo inseriti i musei, le chiese, un antico orologio e un’accogliente piazza dove sorge una grande fontana. Ma Bosa è anche di più, è una città tutta da scoprire!
Perciò, cogliete al volo quest’occasione del concorso fotografico per  visitare Bosa e fotografare i 12 monumenti della lista:

  • Centro storico
  • Castello Malaspina
  • Pinacoteca Atza, Corso Vittorio Emanuele, 74
  • Museo Casa Deriu, Via Vittorio Emanuele, 59
  • Museo Delle Conce, Via Sas Conzas
  • Convento dei Cappuccini, Via Logudoro
  • Biblioteca e Archivio Storico, Piazza Carmine
  • Sa Puntana Manna, Piazza Costituzione
  • L’Antico Orologio, Corso Vittorio Emanuele
  • Convento del Carmelo, Piazza Carmine
  • Torre dell’Isola Rossa, Lungo Muraglione Caduti di Cefalonia
  • Palazzo Comunale ex Orfanotrofio Puggioni, Corso Garibaldi, 8

Questo percorso suggestivo per le vie di Bosa, e la classica ma sempre affascinante veduta del Castello dal Fiume Temo, contribuirà ad arricchire l’archivio fotografico di Wikipedia, ma sarà anche un’ottima possibilità per valorizzare i monumenti della città.

Nuove e inattese scoperte lasceranno senza fiato gli stessi cittadini e appassionati di fotografia che vorranno contribuire alla valorizzazione di uno dei borghi più belli d’Italia!

Le associazioni La città del sole e L’antico Tesoro contribuiranno all’iniziativa offrendo l’ingresso libero ai fotografi che presenteranno un biglietto gratuito scaricabile sul sito eventbrite.

Vi aspettiamo! 😀

 

 

1 Comment

  1. sergio ha detto:

    ‘Mi piace molto interessante