La collaborazione tra Wikimedia e le istituzioni culturali

GLAM è il progetto nato per coordinare, anche in Italia, i professionisti del settore culturale, che desiderino collaborare con Wikimedia per la diffusione dei contenuti ad accesso aperto. GLAM significa infatti Gallerie, Biblioteche, Archivi e Musei (Galleries, Libraries, Archives, Museums, in inglese).
Il progetto GLAM è rivolto a bibliotecari, curatori dei musei e operatori delle istituzioni culturali.

Principi e risorse

Una bibliografia essenziale in poche pagine per avvicinarsi al senso dei progetti GLAM potrebbe essere:

GLAM PER LE BIBLIOTECHE

Il progetto Biblioteche nasce come area di coordinamento per i bibliotecari che desiderino collaborare in Wikipedia allo sviluppo di contenuti liberi e collaborativi, anche avvalendosi dell’esperienza di Wikimedia Italia nella collaborazione con biblioteche fin dal 2008 e del successivo interesse internazionale per le biblioteche “wiki” (Wikipedia loves libraries).

Wikimedia Italia ha messo a disposizione una lista di discussione aperta a bibliotecari e wikimediani, per discutere, confrontarsi e collaborare: https://wikimedia.it/bibliotecari

Esempi di progetti di formazione e non solo con le biblioteche:
https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto:GLAM/Biblioteche/Progetti

Rappresenti una biblioteca e ti interessa un corso di formazione?
Contatta il nostro referente per saperne di più.
Project manager GLAM per Wikimedia Italia (vedi staff):
segreteria@wikimedia.it

GLAM PER I MUSEI

I musei possono contribuire a Wikipedia e ai progetti Wikimedia in diversi modi:

Rendendo accessibile le loro collezioni già in pubblico dominio (fornendo immagini ad alta risoluzione, fornendo immagini con catalogazione e metadati, permettendo di caricare immagini).
Fornendo le eventuali autorizzazioni necessarie per il caricamento di immagini delle loro collezioni.
Rendendo accessibile la loro documentazione (materiale didattico, pubblicazioni, testi di accompagnamento, siti internet con licenza libera).
Coinvolgendo il loro personale nel contribuire a Wikipedia e i progetti Wikimedia.
Coinvolgendo il loro pubblico nel contribuire a Wikipedia e i progetti Wikimedia attraverso specifiche attività.
Utilizzando QRpedia sulle didascalie e i pannelli esplicativi nei loro allestimenti.
Collaborando con un Wikipediano in residenza.
Promuovendo o producendo attività e progetti che contribuiscono a Wikipedia e ai progetti Wikimedia.
Permettendo di realizzare fotografie all’interno dei loro edifici.
Fornendo ingressi gratuiti ai wikipediani e wikimediani che vogliono realizzare ricerche o contribuire ai progetti Wikimedia con documentazione relativa alle collezioni dei musei.
Ospitando un’esposizione su Wikipedia.
Organizzando esposizioni pensate per avere delle sinergie con i progetti Wikimedia.

Per i musei contribuire a Wikipedia può essere rilevante per:
Potenziare il loro ruolo di istituzioni educative aperte al pubblico
Far conoscere a un più ampio pubblico le collezioni e il sapere che sono chiamate a valorizzare e rendere accessibile.
Dare visibilità alle loro collezioni e al lavoro di ricerca che svolgono (pubblicazioni, catalogazioni, esposizioni).
Coinvolgere il loro pubblico nel sostenere le loro attività e le loro collezioni: attraverso la produzione di immagini, digitalizzazioni, miglioramento dei contenuti disponibili online, controllo di testi e revisione di dati e catalogazioni.

Molti musei che collaborano con Wikimedia in Italia e nel mondo: sono disponibili molti casi studio nella Wikimedia outreach wiki.

Rappresenti un museo e ti interessa un corso di formazione?
Contatta il nostro referente per saperne di più.
Responsabile dei progetti e delegato alla firma degli atti per Wikimedia Italia (vedi organi sociali):
info@wikimedia.it

Collabora

Lavori in un’istituzione culturale?
Per saperne di più sui GLAM e i progetti con le altre istituzioni culturali:

SOSTIENI I GLAM

Dona adesso