I prossimi appuntamenti di Wikimedia Italia

Le wikigite della settimana, dal filare della vigna al filo di seta
12 settembre 2017
Geografie del mondo antico su Wikimedia Commons
14 settembre 2017
Show all

I prossimi appuntamenti di Wikimedia Italia

Gli appuntamenti del mese di gennaio:

  • 15 gennaio: 17º anniversario di Wikipedia. Per l’occasione festeggiamo a Milano (sede di Wikimedia Italia) e Pisa.
  • 16 gennaio, Pisa: Inizio corso di 10 incontri di introduzione a Wikipedia e Wikisource rivolto ai soci di AEGEE Pisa tenuto da Luca Landucci con il supporto di Daniele Napolitano; partecipa Nicholas Natali.
  • 16 gennaio, Napoli, Biblioteca nazionale: Edit-a-thon per il progetto Reach Out. Saranno presenti i soci Alessandra Boccone, Gianfranco Buttu, Tania Maio, Remo Rivelli e Francesca Russo (pagina di progetto su it.wiki).
  • 17 gennaio, Torino: Inizio del progetto di alternanza scuola-lavoro di 60 ore su OpenStreetMap, tenuto da Marco Brancolini, presso L’IIS Avogadro (qui la relativa convenzione).
  • 19 e 21 gennaio, Padova: nell’ambito della Digital Week, Marco Chemello e Maria Pia Dall’Armellina tengono insieme 2 seminari su Wikipedia rivolti a docenti e personale dell’Università degli studi di Padova.
  • 19 gennaio, Pontedera: Presenza di Luca Landucci a conferenza AICC Pontedera su invito presidente, nell’ambito del grant “Sapere Aude”.
  • 25 gennaio, Napoli: seminario Do librarians dream of Wikipedia?, Biblioteca di Area Umanistica, Università degli studi di Napoli Federico II. Organizzazione a cura di Claudio Forziati (coordinatore regionale Campania). Saranno presenti i soci Armando Bisogno, Luigi Catalani, Saverio G. Malatesta, Luca Martinelli.
  • 26 gennaio, Bari: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri: Wikipedia incontra i medici, corso tenuto da Ferdinando Traversa
  • 31 gennaio e 7 febbraio: Corso su Wikipedia, Wikimedia Commons e Wikisource alla Biblioteca Manfrediana di Faenza (RA) tenuta dal socio Luca Landucci.

Rimanete sintonizzati e, per nuovi aggiornamenti, consultate anche il nostro Diario di Bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *