“Il pubblico dominio, nella sua accezione più ampia, è la preziosa risorsa di informazioni che è libera da quelle barriere all’accesso o al riuso generalmente associate alla tutela del copyright, sia in quanto libera da ogni tutela sul diritto d’autore oppure perché i detentori dei diritti hanno volontariamente deciso di rimuovere tali barriere.”

Dal manifesto per il pubblico dominio.

16 gennaio 2019

Anno nuovo, opere nuove in pubblico dominio!

Alla mezzanotte del 31 dicembre chi, come noi, ama la conoscenza libera non celebra solamente la conclusione dell’anno vecchio, ma anche la scadenza del copyright su […]
30 novembre 2018

Festeggiamo Wikisource rileggendo!

Wikisource, la biblioteca libera e collaborativa, ha da poco compiuto quindici anni. Come da tradizione, la comunità degli utenti attivi sull’edizione in lingua italiana del progetto […]
28 novembre 2018

Rarità discografiche digitalizzate per Internet Archive

Il collezionista danese Leif Druedahl, membro dell’iniziativa 78’er klubben, ha donato oltre 6.000 dischi 78 giri a Internet Archive, perché l’istituzione potesse digitalizzarli e conservarli nel […]
5 febbraio 2018

La musica italiana “suona” sulle piattaforme Wikimedia con ICBSA

Da oggi la canzone italiana è un po’ più “libera”, grazie alla collaborazione tra ICBSA – l’Istituto centrale per i beni sonori ed audiovisivi, già noto […]
28 novembre 2017

Buon compleanno Wikisource!

Wikisource, la biblioteca libera, ha compiuto 14 anni il 24 novembre. Per festeggiare questa ricorrenza, la comunità di utenti italofoni promuove un concorso di rilettura e […]
22 giugno 2017

Associazione Italiana Biblioteche e Wikimedia Italia insieme per il pubblico dominio

AIB e Wikimedia Italia hanno firmato un protocollo di intesa biennale con cui si impegnano a collaborare per promuovere il sapere libero nelle biblioteche italiane e […]