22 ottobre: in tutta Italia è Linux Day!

wikipedia-va-a-scuola-marchio-definitivo_grande
Wikipedia va a scuola @ Istituto Zaccaria di Milano
14 ottobre 2016
Chi può dirvi che cosa è vero?
18 ottobre 2016
Show all

22 ottobre: in tutta Italia è Linux Day!

banner-linux-day

Il kernel Linux ha da poco compiuto 25 anni: creato “per hobby” — come racconta il suo sviluppatore Linus Torvalds — è diventato il sistema operativo a licenza libera più diffuso del mondo.

Il 22 ottobre sarà una giornata interamente dedicata a Linux e al software libero: è il Linux Day, l’evento promosso dai gruppi di Utenti Linux delle rispettive città con il patrocinio degli Enti locali e delle Università. Quest’anno sono più di 70 gli eventi tra talks, workshops, spazi per l’assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche. I gruppi Linux di Livorno, Pisa, Torino, Roma, Potenza e Genova daranno voce anche ai nostri instancabili soci, che porteranno la loro passione e la loro esperienza con iniziative finalizzate a far conoscere più da vicino Wikipedia e gli altri progetti Wikimedia.

Fabrizio Carrai sarà relatore dei seminari “Wikipedia? Una grande fonte di dati!”, alle 10:00 presso l’Auditorium “Pamela Ognissanti” di Livorno, e “Programmiamo con Wikipedia”, alle 15:15 presso l’Aula F9 del Dipartimento di Ingegneria Civile e Industriale dell’Università di Pisa.

A Potenza si discuterà di Wikimedia, con il talkWikimedia Italia per il sapere libero” tenuto da Luigi Catalani. Presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre si svolgeranno il seminario “Let’s wiki” curato da Camelia Boban, e un talk sui 15 anni di Wikipedia tenuto da Luca Martinelli.

A Genova invece, presso i locali del coworking Condiviso, Alessandro Palmas e Stefano Sabatini di OpenStreetMap terranno un talk con breve esercitazione dal titolo Introduzione a OpenStreetmap – mappe libere e cittadini attivi.

Infine, il Dipartimento di informatica dell’Università di Torino ospiterà due talks: “Wikidata: the ground of Free knowledge” (ore 16:00), a cura di Alessio Melandri, e “Wikipedia” (ore 17:00), a cura di Simone Massi.

Per maggiori informazioni, consultate anche il Diario di bordo e ulteriori aggiornamenti sulla sezione Eventi del sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *