Ad alta voce: i progetti Wikimedia al Museo Novecento di Firenze

640px-nycpublibrsrchrm
Libera riproduzione in archivi e biblioteche: un approfondimento a cura di Mirco Modolo
15 novembre 2017
640px-toronto_august_2017_03
Tutto il Canada su OpenStreetMap entro il 2020
22 novembre 2017
Show all

Ad alta voce: i progetti Wikimedia al Museo Novecento di Firenze

museo_del_novecento_chiostro_spedale_di_san_paolo_03

Martedì 5 dicembre a partire dalle ore 11 il Museo Novecento di Firenze ospiterà una giornata di formazione e scrittura collettiva su Wikipedia.
L’evento, aperto a tutti e rivolto in particolare a operatori museali, archivisti, bibliotecari e altri professionisti del settore culturale, sarà un’occasione per approfondire la conoscenza dei progetti Wikimedia – non solo Wikipedia! – e per apprendere le nozioni base per modificare o creare nuove voci sull’enciclopedia libera, a partire dai materiali messi a disposizione dal Museo.
All’attività pratica di editing, che sarà guidata dalle socie Wikimedia Italia Susanna Giaccai e Manuela Musco, si affiancherà una riflessione sugli impatti in termini di visibilità e accessibilità derivanti dalla condivisione di materiali sui progetti Wikimedia, con particolare riferimento al Museo e alle sue collezioni.
In tal senso, è particolarmente rilevante il coinvolgimento di Silvia Bruni di MAB Toscana, il distaccamento locale del coordinamento promosso dall’Associazione Italiana Biblioteche (AIB), Associazione Nazionale Archivistica Italiana (ANAI) e International Council of Museums (ICOM Italia), che da diverso tempo supporta la collaborazione tra le istituzioni toscane e Wikimedia Italia.
L’evento è gratuito, con posti limitati (20); prenotazione obbligatoria al seguente indirizzo e-mail: segreteria.museonovecento@muse.comune.fi.it
Per maggiori informazioni si veda la pagina Wikipedia dedicata all’evento.

Nell’immagine: Il chiostro del Museo del Novecento a Firenze. Foto di Sailko (opera propria), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *