Vuoi saperne di più su Linux, OpenStreetMap e Wikipedia? Chiedilo allo “Sportello Open”

Wikimedia Italia va alle Gallerie degli Uffizi! Newsletter n. 137 del 12 gennaio 2017
12 gennaio 2017
taskingmanager
OpenStreetMap: uno strumento a servizio della comunità in occasione di catastrofi naturali
19 gennaio 2017
Show all

Vuoi saperne di più su Linux, OpenStreetMap e Wikipedia? Chiedilo allo “Sportello Open”

wikimania_2016_-_listening_to_community_voices_ok_big

Si terrà il 20 gennaio prossimo dalle ore 20,30 presso la sede SAT in via Filzi 3 a Pergine Valsugana (TN) il primo “Sportello Open”, un esperimento di condivisione e divulgazione tra gli esperti locali di Linux e del software open source, di OpenStreetMap e dei progetti Wikimedia (tra cui, Wikipedia).

L’idea prende avvio dall’esperienza degli Sportelli Linux, organizzati ormai da molti anni dall’associazione LinuxTrent, il Linux User Group (LUG) del Trentino.
Nell’ambito degli appuntamenti i membri dell’associazione incontrano le persone interessate ad approfondire i temi della cultura informatica libera, sia dal punto di vista puramente etico/filosofico sia da quello pratico, aiutandole nell’installazione e nella manutenzione del sistema operativo GNU/Linux.

Lo Sportello Linux è un appuntamento periodico ormai consolidato nel panorama trentino, anche grazie alla collaborazione delle biblioteche di tutto il territorio (tra cui la Biblioteca Comunale di Trento, particolarmente attiva sui progetti Wikimedia).

Viceversa, per le comunità Wikimedia e OpenStreetMap l’esperienza degli sportelli aperti al pubblico è relativamente nuova: il primo esperimento (“I wikipediani rispondono”) è nato a Bologna su iniziativa del coordinamento regionale di Wikimedia Italia, con un incontro a cadenza mensile presso i locali di Biblioteca Salaborsa.

L’incontro del 20 gennaio è gratuito e aperto al pubblico; il nostro coordinatore regionale per il Trentino-Alto Adige Cristian Cenci vi aspetta insieme agli esperti di Linux e OpenStreetMap per rispondere alle vostre domande e curiosità!

nell’immagine: Wikimania 2016 – Listening to Community Voices. Di Niccolò Caranti – opera propria, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *