Wikimedia Italia va in vacanza, ma non le Wikigite! Newsletter n. 151 del 27 luglio 2017

sentieri-liguria_web
I sentieri su OpenStreetMap: primo esperimento in Liguria
26 luglio 2017
Show all

Wikimedia Italia va in vacanza, ma non le Wikigite! Newsletter n. 151 del 27 luglio 2017

Wikimedia News - n. 151 - 27 luglio 2017

"U Tunnu", il Belvedere di Niscemi. Foto scattata durante la Wikigita organizzata in collaborazione con il Comune di Niscemi il 16 settembre 2016. Di Giacomo Di Noto (opera propria), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Wikimedia Italia va in vacanza, ma non le Wikigite!

Gli uffici di Wikimedia Italia saranno chiusi da lunedì 7 agosto a domenica 20 agosto: per eventuali richieste potete contattarci all'indirizzo segreteria@wikimedia.it, vi risponderemo al nostro rientro. Nel mese di agosto non si fermeranno però le Wikigite connesse a Wiki Loves Monuments: il calendario completo dei safari fotografici legati all'edizione 2017 del concorso - che si svolgerà dall'1 al 30 settembre - sarà pubblicato a breve sul sito web wikilovesmonuments.wikimedia.it; gli appuntamenti saranno promossi inoltre sui canali social di Wikimedia Italia, Facebook e Twitter.

WikiWomenCamp 2017. Foto di Carolina De Luna (opera propria), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Wikipedia e diversità di genere: un convegno per parlare del futuro

Dal 6 all’8 luglio si è svolto a Città del Messico il secondo WikiWomenCamp, raduno delle utenti che, a livello globale, promuovono iniziative volte a favorire il coinvolgimento delle donne e ridurre il gender gap su Wikipedia e gli altri progetti Wikimedia. La comunità Wikimediana italiana è stata rappresentata nell’ambito dell’evento da Camelia Boban e Ginevra Sanvitale: scopri di più nell'articolo.


I sentieri su OpenStreetMap: primo esperimento in Liguria

Una buona parte dei sentieri mappati in Liguria. Screenshot di Alessandro Palmas (WMIT), CC BY-SA 4.0

La rete sentieristica italiana, una delle più ampie d’Europa, rappresenta un grande patrimonio per il nostro Paese e per chi desidera conoscere e rispetta l’ambiente e la natura. Con l’obiettivo di valorizzare e rendere fruibile a tutti questo patrimonio, la Regione Liguria ha attivato una collaborazione con le sezioni locali di CAI (Club Alpino Italiano) e FIE (Federazione Italiana Escursionismo) per portare la rete sentieristica regionale su OpenStreetMap. Leggi di più nell'articolo


“Decostruire i confini, costruire comunità” con gli strumenti Wikimedia

Una dipendente della Royal Birmingham Society of Artists (RBSA) esegue la scansione di uno dei codici QRpedia sul busto di David Cox. Foto di Rock drum (opera propria), CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Manuela De Vivo, studentessa del “Corso di Laurea Magistrale in beni archeologici, artistici e del paesaggio: storia, tutela e valorizzazione” dell’Università degli Studi di Bologna, ha recentemente concluso il suo percorso di studi presentando una tesi sulla comunicazione via web del patrimonio culturale. Manuela ci ha raccontato perché ha scelto di dedicare un capitolo del suo lavoro conclusivo ai progetti Wikimedia: leggi l'articolo sul nostro blog.


Notizie dal mondo OpenStreetMap

Due scatti da SpoletOSM. Foto di Alessandro Palmas (WMIT) e collage di Frussi, CC BY-SA 4.0

  • Venerdì 21 e sabato 22 luglio Spoleto ha ospitato SpoletOSM, una due giorni di convegno, workshop e mapping party per capire come funziona la “Wikipedia delle mappe”. All'evento hanno partecipato più di 40 persone, tra cui diversi volontari di Protezione Civile e soci CAI. Nell'ambito del mapping party che si è svolto sabato 22 luglio sono stati aggiunti al database OpenStreetMap 131 numeri civici, 30 parcometri, 26 ristoranti e fast food, 26 panchine, 17 negozi, 12 fermate dell'autobus, 5 bar, 4 idranti, un hotel e un museo.
  • ​OpenStreetMap può essere utilizzato per fornire informazioni utili sull'accessibilità di locali pubblici, negozi, strutture ricettive, musei, ecc. Con i normali editor OSM e tramite il sito e la app wheelmap.org è possibile assegnare agli oggetti mappati il grado di accessibilità (sì, no, limitato) oltre a indicare con gli stessi parametri la presenza di servizi igienici.
  • Domenica 20 agosto si concluderà a Fukushima l'edizione 2017 di State of the Map, il raduno annuale della comunità OpenStreetMap. Al termine dell'evento sarà annunciato il luogo dove si terrà l'edizione 2018: tra le città candidate c'è anche Milano. Vi terremo aggiornati!


Notizie dal mondo wiki

Bab Souika a Tunisi (Tunisia, 1899). Autore sconosciuto, pubblico dominio, via Wikimedia Commons
  • I partecipanti al progetto MedinaPedia, volto ad arricchire i progetti Wikimedia di contenuti riguardanti la Medina di Tunisi, hanno iniziato a installare codici QR sui principali monumenti della parte più antica della città, così che i visitatori da tutto il mondo possano accedere alle informazioni pubblicate su Wikipedia.
  • Nel mese corrente e fino alla fine di agosto si svolgerà in Belgio Wiki Loves Public Space 2017, contest fotografico che celebra il primo anno dall'introduzione della libertà di panorama nel Paese, che consente di scattare e divulgare con licenza libera foto di edifici e opere d'arte visibili dalla pubblica via.
  • Con un'interpretazione restrittiva della normativa locale sul diritto d'autore, la Corte Suprema Svedese ha recentemente condannato Wikimedia Svezia per aver pubblicato in un archivio liberamente accessibile fotografie di monumenti visibili dalla pubblica via e scattate dagli utenti. Un ennesimo caso che rende ancora più importante impegnarsi perché la libertà di panorama sia garantita in tutta Europa.


Appuntamenti e comunicazioni

Prossimi appuntamenti oltre a quelli già segnalati:


source: http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_151

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *