Aziende e Wikipedia, istruzioni per l’uso: l’esperienza di Terna

ItWikiCon arriva a Como: condividi le tue idee!
17 aprile 2018
Cornate si racconta, dai banchi di scuola ai wiki
18 aprile 2018
Show all

Aziende e Wikipedia, istruzioni per l’uso: l’esperienza di Terna

I rapporti tra le aziende e l’enciclopedia libera non sono sempre rosei. Capita spesso di intercettare accese diatribe tra soggetti for profit e volontari attivi su Wikipedia, che di frequente si concludono con il blocco delle utenze e/o la cancellazione di voci dedicate a società che anziché riportare informazioni utili per chi consulta l’enciclopedia hanno un taglio promozionale o celebrativo che le fa assomigliare a un volantino o a una inserzione pubblicitaria.
La tentazione di utilizzare uno dei siti web più visitati al mondo come strumento per farsi pubblicità a costo zero è forte e sono tante le aziende che vi cedono per poi arrivare a “sbattere” contro le linee guida di Wikipedia.
Tuttavia, esistono anche esperienze di collaborazione positiva tra l’enciclopedia libera e le imprese: un recente esempio è quello di Terna.
La nota società che gestisce le reti per la trasmissione dell’energia elettrica in Italia ha infatti intrapreso negli ultimi anni un percorso volto a contribuire allo sviluppo dell’enciclopedia libera, arricchendola di approfondimenti e immagini riguardanti il proprio settore di attività.
Il progetto (che ha una pagina dedicata su Wikipedia) ha visto coinvolti una decina di ingegneri con conoscenze tecniche specifiche e uniche, coordinati dal referente interno Andrea Valant, responsabile sviluppo e tecnologie stazioni presso la direzione ingegneria di Terna.
In una prima fase, l’azienda ha studiato le voci del Portale Energia all’interno di Wikipedia, con l’obiettivo di selezionare quelle a cui avrebbe potuto meglio contribuire in funzione della propria expertise interna: tra oltre 80 voci, ne sono state selezionate una ventina.
È seguita poi una fase operativa, in cui i dipendenti a partire da fonti verificate – testi di riferimento autorevoli ma anche informazioni e dati offerti dall’azienda e da essa concessi alla comunità di Wikipedia secondo la licenza Creative Commons-Stessa attribuzione – hanno lavorato a proposte di integrazione delle voci.
Sui testi è stato successivamente richiesto un parere alla comunità wiki attraverso le pagine di discussione delle singole voci, per verificare che i contributi fossero coerenti e in linea con le regole interne dell’enciclopedia.
Risultato del progetto: 25 fotografie e immagini tecniche sono state rilasciate dall’azienda con licenza libera e sono state arricchite 16 voci Wikipedia, di cui due – cortocircuito e sottostazione elettrica – risultano in questo momento scritte per più della metà dai contributori di Terna.
Questo percorso rappresenta senz’altro una buona pratica di collaborazione tra imprese e Wikipedia, grazie al rispetto delle regole dell’enciclopedia e al dialogo con la comunità. I dipendenti di Terna e i volontari hanno infatti lavorato insieme con un obiettivo comune: liberare e rendere accessibile a tutti la conoscenza.

Nella foto: Linea di trasmissione, una delle immagini messe a disposizione con licenza libera da Terna S.p.A. (Terna S.p.A.), CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *