Beni culturali liberi e Wiki Loves Monuments: ne parliamo al MiBACT il 19 marzo

Celebriamo la Giornata della Donna con due eventi per colmare il “WikiGap”!
25 Febbraio 2020
Sei cose che puoi fare per prepararti alla nostra assemblea
26 Febbraio 2020
Show all

Beni culturali liberi e Wiki Loves Monuments: ne parliamo al MiBACT il 19 marzo

Non è mai troppo presto per parlare di Wiki Loves Monuments, specialmente se – nell’ambito di un unico evento – si ha anche l’occasione di coinvolgere le istituzioni raccontando esperienze di valorizzazione del patrimonio culturale attraverso l’adozione di licenze aperte, riportando l’attenzione sul tema della libertà di panorama.

Queste sono le premesse da cui nasce il convegno “Valorizzare il patrimonio culturale attraverso la fotografia in rete”, appuntamento promosso da Wikimedia Italia che si svolgerà giovedì 19 marzo dalle 9:30 alle 12:30 presso la Sala Spadolini del MiBACT in via del Collegio Romano 27 a Roma.

Nell’ambito dell’appuntamento sarà presentata ufficialmente al pubblico l’edizione 2020 del grande concorso fotografico internazionale Wiki Loves Monuments – che come ogni anno si svolgerà nel mese di settembre.
Quest’anno Wikimedia Italia ha voluto accompagnare il concorso tradizionale con una novità lanciando una nuova speciale edizione di WLM riservata alle scuole italiane, per cui ha ottenuto il supporto del MIUR; l’iniziativa si svolgerà tra marzo e maggio 2020.

Dopo questi importanti annunci la mattinata entrerà nel vivo della riflessione con relatori di alto profilo istituzionale coinvolti nel convegno, i quali condivideranno esempi concreti e buone pratiche di valorizzazione dei beni culturali.

Insieme ai nostri “alfieri” dell’open data Antonella De Robbio e Mirco Modolo, che parleranno rispettivamente di libertà di panorama e riuso delle immagini del patrimonio culturale in rete, saranno con noi i rappresentanti di diverse importanti istituzioni italiane che hanno scelto di collaborare con la comunità dei progetti Wikimedia – Antonella Mulé della Direzione Archivi ICAR e Carlo Birrozzi, Direttore di ICCD – o di enti che stanno facendo grandi passi avanti nella direzione di una maggiore condivisione, come Andrea Barbon, Responsabile dei Sistemi Informativi di Fondazione Cini e Vincenzo Santoro di ANCI.

Chiuderà il convegno il Sottosegretario al MiBACT Anna Laura Orrico, che ci auguriamo possa esprimersi a sostegno delle nostre istanze e recepire il valore della conoscenza libera per una piena valorizzazione e accessibilità del nostro ricco e prezioso patrimonio culturale.
Il convegno è aperto a tutti con accesso libero fino ad esaurimento posti, con registrazione obbligatoria all’indirizzo segreteria@wikimedia.it 

Vi aspettiamo!

Nell’immagine: Lo scatto di Vanni Lazzari al Loggiato dei Cappuccini di Comacchio, settimo posto Wiki Loves Monuments 2019. CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.