Celebriamo i Musei italiani rendendoli accessibili su Wikidata

Lettera aperta dei giornalisti tedeschi insieme a Wikimedia Germania: il governo federale si impegni per la tutela della libertà di espressione nelle misure UE contro i contenuti terroristici in Rete
30 Aprile 2020
I Musei Civici di Modena sbarcano su Wikipedia in vista delle celebrazioni per il 150°
6 Maggio 2020
Show all

Celebriamo i Musei italiani rendendoli accessibili su Wikidata

Ogni anno il 18 maggio ricorre la Giornata Internazionale dei Musei, l’appuntamento ideato da ICOM (International Council of Museums) nel 1977 con l’obiettivo dare risalto alle istituzioni culturali e creare nuove occasioni di connessione e dialogo con i cittadini.

La Giornata è un momento di grande importanza per le istituzioni culturali, che assume un valore ancora maggiore in questo momento per gli impatti che l’emergenza sanitaria legata al coronavirus sta avendo sul settore della cultura.
Ormai da mesi i Musei sono stati costretti a chiudere le loro porte al pubblico e trovare nuove modalità per valorizzare le proprie collezioni e farle conoscere ai cittadini, svolgendo la loro insostituibile funzione didattica e civica.
Con l’obiettivo di sostenere le istituzioni culturali, aiutandole a trovare nuovi spazi di visibilità online, le associazioni Wikimedia Italia, Wikimedia Austria, Wikimedia Francia, Wikimedia Svizzera e Wikimedia Germania promuovono una competizione online per arricchire Wikidata di informazioni riguardanti i Musei

Il database libero è estremamente importante per la visibilità delle istituzioni culturali, non solo perché è la banca dati connessa a Wikipedia, ma è anche perché è l’archivio su cui si appoggiano numerosi portali e siti web istituzionali, progetti culturali e persino gli spider di ricerca di Google. Partecipando al concorso non solo puoi vincere buoni premio, ma puoi davvero aiutare la cultura!

Ti abbiamo convinto? Ecco cosa puoi fare: iscriviti qui e arricchisci il maggior numero possibile di elementi Wikidata con informazioni sui Musei italiani dal 3 al 18 maggio; nella pagina dedicata al concorso troverai alcune guide su come contribuire al database libero, ma puoi anche dare un’occhiata alla nostra wiki-bussola #6 in cui viene illustrato passo per passo come lavorare su Wikidata (puoi anche consultarla in formato video!).
Non ti senti a tuo agio sul database libero? Non avere paura e prova, be bold!, ma se proprio non ci riesci, ci sono altri modi per aiutare i nostri Musei: puoi ad esempio arricchire una voce dedicata a un’istituzione culturale italiana su Wikipedia, oppure caricare fotografie delle tue gite al Museo su Wikimedia Commons

In questa settimana, dedica un po’ del tuo tempo al nostro prezioso patrimonio comune e aiuta un Museo!

Ps. Ti ricordiamo che anche le informazioni inserite su Wikidata – come in Wikipedia – devono essere corredate da fonti attendibili! A questo link trovi alcuni siti web che puoi consultare per reperire dati verificati sui Musei e sulle istituzioni culturali italiane. 

Nell’immagine: Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci nella fotografia premiata da FIAF per Wiki Loves Monuments 2019. Di Michela Osteri, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.