Lavori in corso per la ItWikiCon a Como!

Le wikigite del fine settimana: le magnifiche sette…regioni da scoprire!
20 Settembre 2018
Le novità di WLM 2018: il nostro patrimonio culturale su Wikidata
25 Settembre 2018
Show all

Lavori in corso per la ItWikiCon a Como!

Wikipediani e wikimediani d’Italia di lingua italica a rapporto, arriva la ItWikiCon! Da venerdì 16 a domenica 18 novembre l’Università degli Studi dell’Insubria a Como ospiterà la seconda edizione della conferenza dedicata a tutti gli utenti attivi sui progetti Wikimedia in lingua italiana.
Dopo la prima esperienza tridentina, realizzata grazie all’impegno dei membri attivi di Trentino Alto-Adige Wiki, il testimone passa alla Lombardia dove un ricco team di volontari sta lavorando alla definizione del programma del raduno, che vede Wikimedia Italia tra i suoi partner.
L’evento sarà occasione per approfondire le proprie conoscenze sui progetti collaborativi e conoscere di persona gli utenti più attivi sull’edizione in lingua italiana; la ItWikiCon ospiterà anche un appuntamento importante per i soci Wikimedia: la nostra Assemblea autunnale, che si terrà nel pomeriggio di domenica 18 novembre.
Gli organizzatori stanno lavorando alla definizione degli ultimi dettagli dell’evento, ma hanno bisogno di tutti voi per dare un’identità visiva per la ItWikiCon; un logo che rappresenti questa iniziativa e che possa essere utilizzato per questa edizione e per quelle che verranno.
Scatenate la vostra fantasia ad un’unica condizione: dare la possibilità ai nostri wikipediani e wikimediani di riutilizzare liberamente il vostro logo. La vostra proposta dovrà essere caricata su Wikimedia Commons con licenza libera CC-0 o CC BY-SA 4.0.
Vi è già venuta in mente un’idea? Condividetela qui entro il 30 settembre e concorrerete a vincere un accesso gratuito alla conferenza; potrete inoltre vedere il vostro lavoro su tutti i materiali dell’evento.

Nell’immagine: Wikigita fotografica al Faro voltiano di Brunate, Como. Foto di Visualevision, CC BY-SA 4.0, via  Wikimedia Commons

5 Comments

  1. Fabio ha detto:

    Ottima iniziativa, stavolta conto di esserci!

  2. Ennio Pittureri ha detto:

    Leggo del successo del concorso fotografico, un modo per riscoprire il nostro paese come fece con la prima opera importante l’editore Sonzogno nel 1887 – 1902 in 16 anni pubblicando le ormai famose “ Cento Città D’Italia “ allora tutte le imagini erano incisioni di grandi artisti . Oggi grazie al concorso di Wikimedia rivisitiamo le bellezze italiche con le più sofisticate tecniche fotografiche che gratuitamente saranno godibili per tutti . I visitatori-lettori più curiosi potranno fare per molti monumenti o luoghi il raffronto con “ Le immagini delle Cento Città D’italia , dove sarà possibile vedere cosa è cambiato. Sarebbe interessante se qualcuno avesse la volontà per alcune immagini che sono cambiate rispetto ad oltre cento anni fa di pubblicarle insieme. Bellissima iniziativa di wihimedia che ci regalerà la bellissima visione del nostro paese, personalizzata da cosa ha visto l’occhio del fotografo..
    Ennio Pittureri

  3. Ennio Pittureri ha detto:

    Fra i temi che tratterete da oggi a domenica, inserirei quello di una più rigorosa selezione delle voci da inserire nella enciclopedia, troppe voci dedicate ai personaggi del gossip!!
    Capisco la curiosità popolare ma queste voci si trovano fin troppo amplificate su internet in generale . Wikipedia è un enciclopedia di cultura e l’inserImento di questi personaggi non mi sembra appropriata . Riduciamo la nostra enciclopedia ad un grande giornale per parrucchieri. Cultura non significa seguire mode e pettegolezzi, questo va a discapito di tutte le voci e personaggi che seriamente meritano essere inseriti . Un enciclopedia non corre dietro all attualità . L’eccesiva attenzione a personaggi del gossip è anche diseducativa per i giovani che vedono considerate personaggi che nulla hanno portato alla cultura in senso lato . Questa mi sembra un occasione per affrontare il tema .
    Buon lavoro e un ideale abbraccio a tutti i Wikipediani.
    Ennio Pittureri

  4. Ennio Pittureri ha detto:

    Un ulteriore motivo di orgoglio per Wikipedia e i Wikipediani : conoscendo bene la filiera editoriale vorrei ricordare che l’evento di Wikipedia con la sua enciclopedia gratuita ha eliminato dal settore editoriale gli editori che vivevano con la produzione della enciclopedia e fin qui niente di male ! La parte deprecabile erano i metodi di vendita per alcuni editori quasi pirateschi, qualcuno ricorda i finti concorsi scolastici le cartoline premio date ai ragazzini per poi acquistare ratealmente queste enciclopedie alcune di pessima fattura . Regali fatti ad insegnanti perché consigliassero una determinata enciclopedia. Tutto questo marciume spazzato via da Wikipedia e persino la Treccani non avendo più mercato ha ritenuto di inserirla gratuitamente. È stata una rivoluzione e grandi editori di enciclopedia con filiali in tutta Italia spariti o quasi . Questa è la forza della cultura libera ! Ciò non toglie nulla a chi fa l’editore seriamente che continua a proporre libri di vari argomenti che nulla hanno a che fare con una pur ottima scheda nell’enciclopedia. .
    Mi fa piacere segnalarlo quale orgoglio di Wikipedia e dei Wikipediani.
    Ennio Pittureri

  5. Ennio Pittureri ha detto:

    So di essere un rompiscatole ma ieri per controllare meglio cosa e chi viene inserito in Wikipedia ho cercato la voce Fabrizio Corona con disappunto è inserito?? Qualcuno mi può spiegare cosa c’entra un individuo così con una
    “ ENCICLOPEDIA “ ? Quali meriti culturali ha dato alla società ? Quale esempio è per i ragazzi che l’enciclopedia consultano ? Come non distinguere un servizio culturale da un servizio di gossip? E non mi si dica che la gente vuole questo ! Wikipedia non è nata come contenitore di gossip, se questo è servito in fase iniziale per farla conoscere pur non essendo d’accordo può a denti stretti passare, ora però è “ADULTA “ dobbiamo come Wikipediani avere il coraggio di fare pulizia di tutti ciò che è gossip, ne va della dignità di tutti i Wikipediani e di quanti meritoriamente sono iserii . È come rifare una ristampa aggiornata e più seria e attendibile.
    E non mi si venga a dire che viene consultata anche da giornalisti di gossip a cui questo servizio fa comodo. Ho visto che su Fabrizio Corona ci sono al di fuori di Wikipedia forse un centinaio di richiami con notizie e questo credo accada a tutti i persoggi di quel tipo , il che evidenzia che non serve siano inseriti in un opera che si dice vuole fare cultura gratuitamente. Attenzione questo gratuitamente significa RESPONSABILITÀ di ciò che si diffonde. Responsabilità culturale ed etica poi sappiamo tutti che Wikipedia non è la Bibbia e se un dato serio deve essere scritto in un testo è sempre bene verificare la o le fonti . Lo dico per esperienza personale spesso c’è la leggerezza di accettare per buone date riportate sempre ricopiate che se verificate attentamente non sono esatte , cosa che ho imparato da un grande studioso e direttore editoriale come Ugo Bellocchi. Spero si tenga conto di questa osservazione e proponetela come argomento di discussione fra quanti amano la cultura e il principio di diffonderla gratuitamente per una società più preparata ed evoluta.
    Ennio Pittureri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.