Le bellezze dell’Alto Adige a 360° su Wikimedia Commons

Nasce Wikisource in lingua napoletana, la biblioteca libera della comunità partenopea
11 dicembre 2018
Wiki Loves Monuments in tour: prossima tappa Piombino
18 dicembre 2018
Show all

Le bellezze dell’Alto Adige a 360° su Wikimedia Commons

L’Alto Adige custodisce un patrimonio naturalistico unico, caratterizzato da una straordinaria varietà di paesaggi: dalle ampie vallate alle maestose vette delle Dolomiti, dichiarate patrimonio mondiale dall’UNESCO. Uno scenario idilliaco che è ora possibile godersi a pieno anche online. Come? Grazie alle 608 immagini a 360° rese disponibili dalla Provincia autonoma di Bolzano e caricate con licenza libera su Wikimedia Commons, il grande archivio di file multimediali connesso a Wikipedia.
Gli scatti, che raffigurano paesaggi mozzafiato del territorio altoatesino in inquadrature a 360° ad alta risoluzione, sono state realizzati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano nel quadro del progetto Südtirol 3D, coordinato da IDM Alto Adige e realizzato con il supporto di diverse realtà pubbliche e private del territorio altoatesino tra cui 3D Pixel e Spherea3D.
Con l’obiettivo di dare la massima visibilità alle fotografie e renderle accessibili al maggior numero di persone, IDM Alto Adige si è rivolta ai volontari attivi su Wikimedia Commons, che insieme all’associazione InFormAzioni hanno coordinato il caricamento e la categorizzazione delle immagini sul database libero di file multimediali.
Tutti gli scatti –  corredati da un’appropriata descrizione in inglese, italiano e tedesco – sono stati pubblicati con con licenze libere che ne permettono ogni riutilizzo, compresi quelli commerciali e sono visualizzabili in 3D sulla piattaforma con il comando “Visualizza l’immagine panoramica a 360°“ (in basso sotto a ogni foto), creato appositamente dai volontari del movimento Wikimedia.
Chiunque potrà dunque immergersi nelle bellezze dell’Alto Adige grazie a queste magnifiche foto, che potranno essere utilizzate anche per arricchire e illustrare le voci delle diverse edizioni linguistiche di Wikipedia, mostrando agli utenti lo splendore delle valli e dei picchi innevati che caratterizzano questa parte d’Italia.
Ci auguriamo che questa sia la prima di tante esperienze virtuose di collaborazione tra la pubblica amministrazione e la comunità wikimediana per la valorizzazione del patrimonio culturale e naturalistico del territorio: le nostre bellezze meritano di essere raccontate, fotografate e condivise sui progetti Wikimedia, perché tutto il mondo possa conoscerle!

Nell’immagine: Immagine panoramica aerea a 360° di Sella Ronda. Di Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano e Spherea3D, CC0, attraverso Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *