Quest’anno partecipa anche Cosenza!

Cos’è per te Wiki Loves Monuments?
5 Luglio 2013
E non poteva mancare Pavia
12 Luglio 2013
Show all

Quest’anno partecipa anche Cosenza!

Grande novità in questi giorni, in casa Wikimedia: dalla Calabria è arrivata l’adesione di Cosenza, che partecipa per la prima volta quest’anno!
Per la gioia dei fotografi e degli appassionati di Wikipedia, il Comune ha “liberato” 8 monumenti:

  • il Teatro Alfonso Rendano
  • il Museo dei Brettii e degli Enotri
  • il Chiostro di San Domenico
  • l’Illuminazione artistica confluenza
  • le Fontane di via Arabia
  • la Casa delle Culture
  • la Statua del Balilla
  • il MAB – Museo all’aperto Bilotti
Cosenza - Piazza XV marzo  Foto di Gianlucacs  [Licenza CC-BY-SA 3.0]

Cosenza – Piazza XV marzo
Foto di Gianlucacs [Licenza CC-BY-SA 3.0]

Ma ci sono molte nuove adesioni: ad oggi abbiamo 64 comuni e enti che ci sostengono e hanno liberato monumenti. Continuate a seguirci per scoprire tutte le ultime novità! 🙂

Aggiornamento: ringraziamo il Club Giovani Soci BCC Mediocrati, che anche quest’anno ci aiuta a fare conoscere Wiki Loves Monuments in Calabria e che è riuscito a coinvolgere il Comune di Cosenta nel nostro progetto! 🙂

 

3 Comments

  1. Elitre ha detto:

    Ewwiwa! Chi vi ha aiutato?