Assemblea al Sud per Wikimedia Italia
20 Agosto 2008
La Musica finalmente senza limiti
26 Novembre 2008
Show all

Tempo di fundraising per Wikipedia

È iniziata l’annuale raccolta fondi per sostenere l’enciclopedia libera della Rete; anche un piccolo contributo è un modo concreto per riconoscerle quanto ci renda la vita più semplice, ogni giorno. Una realtà sempre più importante, quella Wikimediana, tanto da convincere Free Software Foundation a rilasciare una nuova, speciale GFDL che fa l’occhiolino alla CC-BY-SA 3.0. Ma l’autunno sta riservando anche altre sorprese al wiki-mondo…

6 milioni di dollari. È la cifra che la Wikimedia Foundation, l’organizzazione senza scopo di lucro che sta dietro Wikipedia, si propone di raccogliere entro gennaio 2009, quando quest’ultima compirà il suo ottavo compleanno. Tanto serve per permettere alle oltre 250 versioni linguistiche dell’enciclopedia e a quelle di tutti i progetti correlati di continuare ad espandersi, a migliorare, a produrre e diffondere conoscenza in tutto il mondo, senza un briciolo di pubblicità.

Un post decisamente non basta a illustrare le iniziative passate e future di WMF; per questo è stato appena pubblicato un agile report attraverso il quale conoscere un po’ meglio la realtà e le prospettive della fondazione.

E se pensate che una giovane organizzazione americana, con uno staff di appena 20 persone, non conti poi granché nel panorama dell’open culture internazionale, dovrete proprio ricredervi. È proprio per accogliere una precisa richiesta avanzata tempo fa da Jimbo Wales (naturalmente a nome di tutta la comunità wikimediana), che mr. Stallman (!) ha disposto da pochi giorni il rilascio di una nuova versione della Gnu Free Documentation License, la 1.3, in base alla quale qualunque wiki potrebbe, decidendolo entro un preciso arco di tempo, rilicenziare i propri contenuti GFDL e switchare così alla Creative Commons Attribution/Share Alike (CC-BY-SA). Se vi sembra poco…
E da noi, che succede? Wikipedia in italiano ha festeggiato da non molto quota cinquecentomila voci; mentre Wikimedia Italia, la corrispondente di WMF sul territorio nazionale, ha rinnovato il proprio direttivo a settembre ed ora si appresta a varare ufficialmente un proprio innovativo ed ambizioso progetto con al centro la musica, ovviamente, quella libera.

Per rendere tutto questo possibile però è necessario supportare WMF, adesso!
Per saperne di più:
http://foundation.wikimedia.org/wiki/Donate/it
http://foundation.wikimedia.org/wiki/Annual_Report
http://it.wikinews.org/wiki/Wikipedia_cambia_licenza
https://www.wikimedia.it

Wikipedia: http://it.wikipedia.org

Autrice del post: Elitre
Licenza: GFDL + CC-BY-SA 3.0

Comments are closed.