Un sabato al Castello con i vincitori Wiki Loves Monuments e la mostra degli scatti premiati

Accessibilità e OpenStreetMap: un confronto con AMAT nell’ambito della Milano Digital Week
13 Marzo 2019
Assemblea vista mare: ci vediamo a Palermo! – Newsletter n. 189 del 13 marzo 2019
13 Marzo 2019
Show all

Un sabato al Castello con i vincitori Wiki Loves Monuments e la mostra degli scatti premiati

È tempo di festeggiare! Sabato 23 marzo celebreremo insieme la conoscenza libera e le bellezze d’Italia con la cerimonia di premiazione di Wiki Loves Monuments 2018, la settima edizione italiana del grande concorso che valorizza il nostro ricco patrimonio culturale sui progetti Wikimedia.
Protagonisti della giornata saranno i vincitori del concorso, che saranno premiati dai partner di Wiki Loves Monuments 2018 e da due illustri membri della Giuria di qualità: la fotografa professionista Lucia Esposto, delegata FIAF e Presidente del Circolo Fotografico milanese, e Gianfranco Buttu, utente wikipediano che ha valutato le immagini non solo per la loro bellezza estetica ma anche per l’uso che è possibile farne sui progetti Wikimedia.
A fare gli onori di casa anche quest’anno sarà l’Assessore a Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini, che ha sostenuto la partecipazione del Comune di Milano al concorso, garantendo l’autorizzazione a fotografare e condividere con licenza libera gli scatti di oltre 900 monumenti.
Sarà invece il nostro Presidente Lorenzo Losa a raccontare l’ormai lunga storia del concorso e i raggiungimenti di questa edizione, ma anche ad illustrare ai presenti tutte le complessità e le sfide connesse all’organizzazione di WLM nel nostro Paese, a causa dei vincoli imposti dalla normativa vigente e dell’assenza di libertà di panorama. Su questo argomento in particolare il nostro Presidente dialogherà con l’On. Patrizia Toia, Europarlamentare del Gruppo S&D e Capo delegazione PD al Parlamento europeo, che ha seguito il tema nell’ambito della Direttiva UE sul diritto d’autore, che sarà votata in plenaria martedì 26 marzo.
La vera sorpresa la lasciamo alla fine: in anteprima assoluta in occasione della cerimonia, al Castello sarà esposta la mostra degli scatti vincitori di WLM 2018, che comprende tutte le immagini premiate al concorso nazionale e i primi classificati dei sette concorsi locali promossi quest’anno dai coordinamenti e dai partner regionali di Wikimedia Italia.
Vi aspettiamo per applaudire i nostri vincitori, ammirare gli splendidi scatti premiati e brindare insieme – speriamo con il sole in volto – nello splendido cortile del Castello.
L’accesso all’evento è gratuito, con registrazione obbligatoria a questo link. Affrettatevi, i posti a disposizione sono limitati!

Nell’immagine: Sailko, Marco Chemello e Claudio Concina, rispettivamente il quinto classificato WLM 2018, il coordinatore WMI per il Veneto e il vincitore del premio Wiki Loves Veneto, mostrano le loro fotografie alla premiazione locale a Verona. Di Stefano Maurizio Venturini, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.