Wiki Loves Monuments 2018: sei giorni al termine! – Newsletter n. 178 del 25 settembre 2018

A Torino si mappa l’accessibilità su OpenStreetMap
25 Settembre 2018
Le wikigite del fine settimana: scatto finale in Basilicata, Lazio e Lombardia!
27 Settembre 2018
Show all

Wiki Loves Monuments 2018: sei giorni al termine! – Newsletter n. 178 del 25 settembre 2018

Wikimedia News - n. 178 - 25 settembre 2018

Arco della Vittoria, Genova; quarto posto WLM 2017. Foto di Faber1893, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Wiki Loves Monuments 2018: puntiamo all'oro!

Mancano solamente sei giorni al termine dell'edizione 2018 di Wiki Loves Monuments e sono già oltre 16.000 gli scatti di beni culturali raccolti in Italia. Dei 53 Paesi che partecipano quest'anno alla competizione, il nostro è stabilmente tra i primi tre per quantità di fotografie caricate e tra i primi della lista per numero di partecipanti. Ci aiutate a scalare la classifica internazionale e raccogliere il maggior numero di scatti possibile? Noi puntiamo all'oro! Scopri qui come caricare le tue foto.

Wikigita fotografica al Faro voltiano di Brunate, Como. Foto di Visualevision, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lavori in corso per la ItWikiCon a Como

Dal 16 al 18 novembre l’Università degli Studi dell’Insubria a Como ospiterà la nostra assemblea autunnale e la seconda edizione della ItWikiCon, la conferenza dedicata a tutti gli utenti attivi sui progetti Wikimedia in lingua italiana. Hai un'idea per il logo dell'evento? Puoi partecipare al contest grafico, c'è tempo fino al 30 settembre! Scopri di più nell'articolo.

A Torino si mappa l’accessibilità su OpenStreetMap

Il Palazzo Civico di Torino, dove si svolgerà la maratona di mappatura. Foto di Pierre5018 CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Dopo il successo della prima edizione, torna per il secondo anno consecutivo il mapping party OpenStreetMap della città di Torino promosso da Wikimedia Italia insieme a 5T e ITHACA. L'appuntamento, che si terrà venerdì 19 ottobre alle 10, si concentrerà quest'anno sul tema dell'accessibilità. Scopri di più nell'articolo.

Wikipedia, una chiave per “aprire” biblioteche e archivi

In una reinterpretazione dell’opera di Banksy “Flower Bomber”, una bibliotecaria che si prepara a lanciare il libro “The Handmaid’s Tale” di Margaret Atwood. Foto di Hafuboti, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

La rivista scientifica JLIS.it ha dedicato un intero numero ai progetti Wikimedia e alle interazioni con biblioteche e archivi: è la prima volta che succede in Italia. All'interno tanti interessanti contributi, tutti disponibili in Open Access e liberamente scaricabili. Scopri di più nell'articolo.

Notizie dal mondo OpenStreetMap

Membri della comunità OSM in Uganda. Foto di Kateregga1, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
  • Yuri Astrakhan, OSMer e software engineer di Wikimedia Foundation, ha annunciato l'ottimizzazione in software Wikibase della wiki di OpenStreetMap. Questo consentirà di archiviare le informazioni in un database strutturato e facilmente leggibile, simile a Wikidata.
  • Andrew Wiseman del Maps team di Apple ha avviato un progetto volto a migliorare la mappatura OSM delle reti stradali di Senegal, Costa d'Avorio, Tunisia e Uganda: le comunità di volontari attivi a livello locale possono segnalare al team le aree su cui è necessario raccogliere più dati geografici o integrare quelli già presenti.


Notizie dal mondo wiki

Wikipediane al Summer Wikicamp 2017. Foto di David Saroyan, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons
  • Il 12 settembre il Parlamento Europeo ha approvato la direttiva sul copyright, rinnegando i valori di partecipazione, condivisione e collaborazione da sempre sostenuti dal movimento Wikimedia. Le conseguenze di questo voto sono ancora incerte, ma sicuramente saranno create nuove barriere che ostacolaranno una diffusione libera della conoscenza.
  • Wikimedia Foundation ha pubblicato un rapporto sull’uguaglianza di genere in cui 65 wikimediani provenienti da 29 Paesi in tutto il mondo raccontano difficoltà, best practices e traguardi raggiunti in tema di parità dei sessi nella comunità Wikimedia. L’obiettivo è di colmare il gender gap e rendere i progetti wiki ancora più inclusivi.


Appuntamenti e comunicazioni

  • Settembre è il mese delle wikigite legate a Wiki Loves Monuments. Consulta il diario di bordo e scopri gli appuntamenti in programma! Se vuoi essere costantemente informato sul concorso, iscriviti alla newsletter di WLM scrivendo una e-mail a segreteria@wikimedia.it
  • 28 settembre 2018, Valenza: Marco Brancolini terrà un workshop su OpenStreetMap rivolto a docenti delle scuole primarie e secondarie nell'ambito dell'iniziativa #FuturaValenza #PNSD organizzata dal MIUR presso il Centro Comunale di Cultura.
  • 28 settembre 2018, Macerata: Pierluigi Feliciati terrà un workshop sui progetti Wikimedia rivolto a docenti delle scuole primarie e secondarie nell'ambito dell'iniziativa #FuturaMacerata #PNSD organizzata dal MIUR presso il Polo Universitario Pantaleoni. Iscrizioni qui.
  • 29 settembre 2018, Tito (Potenza): i soci Gabriele Nolè e Luigi Catalani tengono un seminario di formazione su Wikipedia e OpenstreetMap per l'associazione culturale "Sotto il castello" e il Comune di Tito.
  • 1-2 ottobre, Rapallo: Alessandro Palmas e Alessandro Marchetti di WMI parteciperanno agli eventi #FuturaRapallo organizzati dal MIUR con due interventi rivolti a rivolti a docenti delle scuole primarie e secondarie.
  • 5 ottobre, Torino: sesta edizione di dig.it. Tra gli interventi, Maurizio Codogno parlerà della direttiva europea sul copyright dal punto di vista di Wikimedia Italia.

source: http://wiki.wikimedia.it/wiki/Wikimedia_news/numero_178

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.