Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico per illustrare Wikipedia

Wiki Loves Monuments è iniziato!
2 Settembre 2015
Visitare Reggio Emilia terremotata con una wikigita
16 Settembre 2015
Show all

Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico per illustrare Wikipedia

Il concorso fotografico

Chiesa_dio_padre_misericordioso_di Federico di Iorio, CC-BY-SA 3.0

1^ classificata Wiki Loves Monuments 2014, Chiesa di Dio Padre Misericordioso, di Federico di Iorio, CC-BY-SA 3.0

Puntuale anche quest’anno, alla mezzanotte del 1° settembre è iniziato Wiki Loves Monuments, il concorso fotografico dedicato ai monumenti dichiarato dal Guinness dei Primati come il più grande al mondo. Wikimedia Italia promuove nel 2015, per il quarto anno consecutivo, l’edizione nazionale, che si presenta come una delle più imponenti per numero di realtà coinvolte e iniziative promosse: a oggi, circa 400 enti hanno aderito, liberando circa 5.000 monumenti!

Sponsor e partner

Lancia_di_Luce-_sotto_la_neve

2^ classificata Wiki Loves Monuments 2014, Lancia di Luce sotto la neve, di Marco Ilari, CC-BY-SA 3.0

L’edizione 2015, inoltre, ha raccolto da subito adesioni di prestigio: è stata rinnovata la partnership con FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) e con Archeomatica, media partner del progetto; è stato stipulato un accordo inedito con ICOM Italia (International Council of Museums), con Touring Club Italiano e le città Bandiera Arancione, con il Toscana Foto Festival, appuntamento imperdibile per gli appassionati di fotografia di tutto il mondo, e con APT Servizi Emilia Romagna.

Inoltre, Euronics Italia ha confermato la sua sponsorship per il secondo anno consecutivo, affiancata in questa occasione per la prima volta da Canon; le due aziende offrono i premi per i dieci vincitori del concorso e si fanno promotrici di un premio speciale insieme ad APT Servizi Emilia Romagna – Unione di Prodotto Città d’Arte, Cultura, e Affari dell’Emilia Romagna e il Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo per l’Emilia Romagna. La competizione si intitola “La memoria dei luoghi” ed è dedicata in esclusiva a una selezione di immagini che ritraggono i luoghi dell’Emilia Romagna colpiti dal sisma del 2012, con lo scopo di documentarne la memoria, con fotografie precedenti e successive al triste evento.

Questa edizione di Wiki Loves Monuments, inoltre, ambisce anche a distinguersi per la qualità delle immagini in concorso, per questo sono stati chiamati a far parte della giuria fotografi di fama mondiale: Franco Fontana, Settimio Benedusi, Uwe Ommer.

Illustrare Wikipedia

Tomba_di_Giovanni_Fossati

3^ classificata Wiki Loves Monuments 2014, Cimitero di Staglieno di Genova – Tomba di Giovanni Fossati, di Andrea Repetto, CC-BY-SA 3.0

Gli appassionati di fotografia e i numerosi turisti che in questi mesi hanno visitato e visitano l’Italia sono invitati a partecipare al concorso. Così facendo, tutti potranno contribuire a illustrare le voci di Wikipedia nella loro lingua, raggiungendo una platea di milioni di utenti; i più fortunati, inoltre, avranno l’onore di sottoporre i loro scatti all’occhio esperto dei grandi fotografi in giuria.

Il primo appuntamento pubblico importante per Wiki Loves Monuments Italia 2015 è stata la conferenza stampa che si è svolta lunedì 7 settembre, presso la prestigiosa sede di Palazzo Dugnani a Milano, nella Sala Tiepolo, alla presenza dei partner e dei giornalisti. Le novità sono tante e tali che vi invitiamo a consultare il sito del concorso per approfondirle tutte e rimanere aggiornati. Inoltre, anche il blog di Wikimedia Foundation ospita un focus sull’edizione italiana di Wiki Loves Monuments.

Comments are closed.