#WikiTIM a Napoli: create sei nuove voci Wikipedia su cultura tecnologica e digitale

800px-50milionesimo_changeset_web
Cresce la comunità OpenStreetMap: raggiunta la quota dei 4 milioni di utenti
12 luglio 2017
kota-takoage_web
«“Il valore dell’eredità culturale per la società”. Il libero riuso della fotografia oltre il tabù del lucro»
12 luglio 2017
Show all

#WikiTIM a Napoli: create sei nuove voci Wikipedia su cultura tecnologica e digitale

scuola_per_operai_di_linee_e_reti_web

Martedì 11 luglio 2017, presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, si è svolto l’appuntamento conclusivo relativo alla quarta tappa di #WikiTIM, il progetto ideato da TIM in collaborazione con Wikimedia Italia, che coinvolge l’azienda, Wikipedia, e gli Atenei italiani in un progetto a favore della diffusione e della promozione della conoscenza digitale.
La tappa di Napoli, in particolare, ha visto il coinvolgimento del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e di Tecnologia dell’Informazione dell’università partenopea in un lavoro di scrittura di nuove voci o nella riscrittura/arricchimento di quelle già esistenti guidato dal socio di Wikimedia Italia ed esperto wikipediano  Fabio Rinnone.
Nel corso dell’editathon conclusiva – alla presenza di Carlo Sansone, Coordinatore del Corso di Studi in Ingegneria Informatica, Roberto Canonico del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione, Paolo Artuso, Responsabile Web di Institutional Communication di TIM e Fabio Rinnone, docente di Wikimedia Italia – sono state pubblicate ufficialmente le sei nuove voci a cui gli studenti hanno lavorato: Controllo della congestione; Controllo della congestione in TCP; Gestione di rete; Simple Network Management Protocol; Big Data; Big Data Analytics.
Le nuove voci pubblicate vanno ad aggiungersi alle 25 già create e modificate nelle precedenti tappe di #WikiTIM che si sono svolte presso l’Università degli Studi di Urbino, il Politecnico di Milano e la LUISS Business School di Roma.
Come per le precedenti tappe, le voci sono state arricchite anche con immagini inedite appartenenti all’Archivio storico Telecom Italia di Torino, i cui diritti in Creative Commons sono stati messi a disposizione da TIM.
Il progetto #WikiTIM non si ferma qui ma è destinato a proseguire toccando nel corso di quest’anno altri Atenei italiani, con l’obiettivo di incentivare ancor più la creazione e il miglioramento delle voci sul know-how digitale.
Vi terremo aggiornati!

Nell’immagine: Scuola per operai di Linee e Reti: laboratorio guardafili e giuntisti. Foto di TIMnewsroom dall’Archivio Storico Telecom Italia di Torino,CC BY-SA 2.0,via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *