I progetti Wikimedia protagonisti al Convegno Stelline: ci vediamo dall’11 al 13 marzo!

Vieni a conoscere la comunità OpenStreetMap: appuntamento a FOSS4G-it 2020
11 Febbraio 2020
Noi amiamo il software libero! E tu?
14 Febbraio 2020
Show all

I progetti Wikimedia protagonisti al Convegno Stelline: ci vediamo dall’11 al 13 marzo!

Giovedì 12 e venerdì 13 marzo si svolgerà a Milano il Convegno Stelline, il più importante appuntamento in Italia dedicato ai bibliotecari. Si tratta di un’occasione imperdibile di dialogo con chi è ogni giorno a contatto col bene più prezioso per i progetti Wikimedia: le fonti.
Ovvio che Wikimedia Italia non poteva mancare!
Anche quest’anno saremo presenti al Convegno con uno stand informativo e numerosi interventi volti a illustrare le fruttuose collaborazioni tra il mondo delle biblioteche e la comunità dei progetti Wikimedia, nell’intento di aprire nuovi percorsi di progettazione condivisa.
Venerdì 13 marzo Tania Maio e Remo Rivelli – nostri soci e bibliotecari presso il CBA dell’Università di Salerno porteranno in plenaria diverse esperienze di lavoro sui wiki di biblioteche e istituzioni italiane, analizzandole sotto la lente degli obiettivi di sviluppo sostenibile, come ad esempio l’accesso alla conoscenza e la parità di genere.
Sempre nella giornata di venerdì i soci e wiki-bibliotecari Claudio Forziati, Chiara Storti, Pietro Valocchi, Silvia Bruni e Andrea Zanni interverranno nell’ambito del workshop promosso dall’organizzazione americana OCLC – la rete bibliotecaria più ampia del mondo! – al fianco della ricercatrice, bibliotecaria ed esperta wikipediana Merrilee Profitt. Inoltre, la nostra socia Antonella De Robbio parteciperà alla sessione promossa da BEIC sul tema  “Putting it all together: la sostenibilità del digitale”, con un intervento incentrato sulla conoscenza aperta.
Attenzione: gli appuntamenti con la cultura libera non si fermano qui! Wikimedia Italia sarà anche quest’anno partner del Convegno Stelline Scuola che precede gli incontri dedicati alle biblioteche e si svolgerà mercoledì 11 marzo: oltre ad animare per l’intera giornata una sala workshop con laboratori dedicati a docenti e bibliotecari scolastici su OpenStreetMap e sui progetti Wikimedia, i nostri soci proporranno due interventi in plenaria, offrendo una panoramica sulle principali esperienze di utilizzo delle piattaforme collaborative e del software libero a scuola.
Chi sarà presente alla tre giorni potrà trovarci al nostro banchetto ma anche allo sportello di registrazione, tra i materiali per gli iscritti e con un “dono” per tutti: il testo di Carlo Piana “Open source, software libero e altre libertà” offerto in omaggio da Wikimedia Italia (stampato interamente in carta riciclata).
Che ne pensate, passate a trovarci? L’accesso alle conferenze è completamente gratuito, ricordate però di registrarvi qui per il convegno dedicato alle biblioteche e qui per la giornata rivolta alle scuole. Vi aspettiamo!

Nell’immagine: utenti attivi di Wikipedia in biblioteca. Di Jim.henderson, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.