Vi presentiamo i vincitori di Wiki Loves Monuments 2019 in Italia!

Torino ci aspetta: vieni a conoscere i vincitori di WLM 2019 e i nostri piani per il 2020!
20 Novembre 2019
Wiki Loves Monuments, un concorso per la libertà di panorama: il nostro convegno a Torino
28 Novembre 2019
Show all

Vi presentiamo i vincitori di Wiki Loves Monuments 2019 in Italia!

La bellezza dei monumenti italiani in dieci scatti che tutto il mondo potrà ammirare sulle pagine di Wikipedia e che potranno essere riutilizzati da chiunque, per ogni scopo: i vincitori dell’ottava edizione di Wiki Loves Monuments sono stati svelati oggi alla cerimonia di premiazione del concorso, organizzata da Wikimedia Italia e ospitata grazie al patrocinio della Città Metropolitana di Torino e del Comune di Torino presso la Sala Consiglieri di Palazzo Cisterna.
Tra oltre 25.000 fotografie di più di 13.000 monumenti italiani raccolte per l’edizione 2019 la Giuria nazionale del concorso composta da fotografi professionisti ed esperti wikipediani, ha scelto di premiare il bianco e nero di  Maurizio Tieghi che ritrae Palazzo dei Diamanti a Ferrara. Anche l’argento va all’Emilia-Romagna, regione che da anni sostiene il concorso e partecipa con entusiasmo, con una singolare prospettiva sul Portico di San Luca realizzata da Vanni Lazzari.
Per la prima volta sul podio anche la Basilicata con le sue Dolomiti: il bronzo va allo scatto di Paolo Santarsiero che raffigura una Castelmezzano innevata in notturna. Tra le otto regioni italiane rappresentate in classifica, oltre a Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia e Toscana, fanno il loro esordio quest’anno anche Abruzzo, Puglia e Umbria mentre la menzione speciale assegnata dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF), storico partner del concorso, va allo scatto realizzato da Michela Osteri al Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato.
Le dieci immagini che compongono la classifica nazionale di Wiki Loves Monuments passeranno ora nelle mani della giuria internazionale del concorso, che le valuterà per eleggere entro la fine dell’anno la foto più bella a livello mondiale, scelta tra le migliori raccolte negli oltre 40 Paesi partecipanti alla competizione. Anche i nove concorsi regionali legati a WLM, promossi grazie al grande entusiasmo dei coordinamenti locali di Wikimedia Italia, si apprestano ad annunciare i loro vincitori: sono già noti quelli di Wiki Loves Basilicata, Wiki Loves Abruzzo e del concorso speciale Wiki Loves Valle del Primo Presepe mentre aspettiamo di conoscere nelle prossime settimane il podio di Wiki Loves Lazio, Lake Como, Liguria, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto.

Scopri qui tutti gli scatti premiati per Wiki Loves Monuments Italia 2019

In alto: lo scatto vincitore di Wiki Loves Monuments Italia 2019, realizzato a Palazzo dei Diamanti (Ferrara) da Maurizio Tieghi, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

1 Comment

  1. Federico Leva ha detto:

    Non c’è niente da fare, il bianco e nero impera incontrastato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.