Grazie!
1 Ottobre 2012
Gli ultimi numeri
8 Ottobre 2012
Show all

La parola a una nostra amica

Ringraziamo Elitre,  Wikipediana dal 2005, che ha seguito il progetto Wiki Loves Monuments fin dalle primissime fasi, per questo bell’articolo e per avere avuto la pazienza di guardarsi tutte le foto! 

E così, la prima avventura italiana di Wiki Loves Monuments è giunta al termine, almeno per quanto riguarda la fase di raccolta e caricamento delle foto.

Quando ho partecipato all’incontro bolognese di alcuni mesi fa, a Lodewijk lo avevo detto: “Temo che i ragazzi di Wikimedia Italia non possano andare molto lontano”.
Avevo ragione? Sì e no. Sì perché le auspicate adesioni da parte di molte regioni e province non sono arrivate, e la copertura geografica è stata estremamente variegata, con vuoti desolanti soprattutto in alcune parti del Sud, da dove provengo. No perché comunque alla fine è giunta l’autorizzazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, che rappresenta indubbiamente un importante trampolino di lancio per la prossima edizione e che era probabilmente il tassello più importante del puzzle. Dunque, vediamola così: le tessere non erano molte ed erano anche sparse un po’ qua e là, ma l’immagine complessiva che delineano, quella ci piace. In fondo, non sarebbe giusto addossare a WMI la responsabilità del fatto che nel nostro paese da inizio giugno a metà settembre, cioè nel momento clou per l’organizzazione del progetto, sia pressoché impossibile portare avanti dei discorsi seri con qualunque amministrazione (soprattutto se non di persona), per via delle ferie.

Oasi di Miramare – foto di Matteo Miotto (licenza CC-BY-SA)

L’inizio, nonostante il “bannerone” sulle pagine di Wikipedia, è avvenuto talmente in sordina che gli amici polacchi (presso cui WLM ha letteralmente spopolato, visto che hanno caricato più foto di qualunque altro paese) dopo qualche giorno sono venuti a chiederci come mai non ingranassimo; pian piano però, anche grazie a wikigite e qualche caccia fotografica in giro per lo Stivale, il nostro paese ha raggranellato circa 8mila immagini, collocandosi al 13° posto tra le nazioni in gara.

E cosa ha fatto la sottoscritta appena si sono chiuse le danze? Ma è ovvio, è andata a vedersi tutte le foto caricate e ha scelto tra quelle le sue preferite. Non sono un’esperta di fotografia, e se avete partecipato al contest, nessuna paura: il mio giudizio non conta proprio niente. Mi piace da sempre però curiosare tra i migliori contenuti del nostro archivio multimediale. Una foto non deve essere necessariamente di grandi dimensioni per catturare la mia attenzione (anzi, deve convincermi soprattutto nel formato più piccolo, visto che sono praticamente delle miniature quelle che usiamo all’interno delle voci), né deve essere tecnicamente perfetta, e se è solo “artistica”, cioè difficile da riutilizzare su uno qualunque dei nostri siti, sinceramente mi interessa molto meno di una foto “illustrativa”. Se però mi fa pensare subito, che sia per il soggetto o per la luce,  “Wow, bella!”, allora si è accattivata le mie simpatie e forse si è aggiudicata un posto sul mio desktop.

Mi hanno detto infatti che tendo a preferire foto che sono più che altro… adatte come sfondo per il pc. Può darsi: proprio per questo motivo ho deciso che se le foto che considero degne di essere premiate non saranno scelte dalla giuria, beh, le proporrò io stessa prima o poi come “Immagine in Vetrina“, per provare persino a farle arrivare l’anno prossimo alle selezioni dell'”Immagine dell’Anno“. La comunità wikimediana tutta infatti conosce e apprezza questa competizione “interna”, che ci sottopone annualmente scatti davvero iconici (il chapter italiano ne utilizzò uno per realizzare la tessera soci 2008); e io penso proprio che tra quelle che ho scelto più d’una meriterebbe, se non di vincere i premi in palio per WLM, sicuramente di arrivare a concorrere per la “Picture of the Year 2012”, e che questo sarebbe un buon modo per dimostrare riconoscenza a chi ce l’ha donata.

E voi cosa pensate della mia personalissima seleção? Mi sono persa qualcosa di davvero meritevole per strada? Attendo le vostre impressioni in merito.

8 Comments

  1. Nicola D'Orta ha detto:

    Grazie mille per aver scelto una delle mie foto! 🙂

  2. Elitre ha detto:

    A te! Ora non ricordo quale sia, comunque sei il terzo che se la ritrova lì e me lo viene a dire 🙂

  3. Dafne ha detto:

    Mi fa molto piacere che ti è piaciuta una delle mie foto :3 è davvero una grande soddisfazione per una piccola fotografa come me!

  4. Elitre ha detto:

    Eccone un’altra 🙂 Dicci la foto qual è! Grazie a te cmq.