Non pago di leggere, comunicato “finale”

Buon compleanno, Wikipedia!
5 Giugno 2008
Wikimedia Italia e OpenStreetMap insieme a Festambiente
20 Giugno 2008
Show all

Non pago di leggere, comunicato “finale”

Volge al termine in questi giorni la nota campagna europea contro il prestito a pagamento in biblioteca, Non pago di leggere. Anzi no: la lotta si sposta nei consigli comunali.

Wikimedia Italia sostiene la campagna Non pago di leggere (https://www.wikimedia.it/index.php/Non pago di leggere) in difesa del diritto di prestito pubblico in biblioteca, e ha partecipato (inviando qualche centinaio di firme) alla petizione europea promossa dai bibliotecari spagnoli contro la direttiva 2006/115/CE (precedentemente 92/100/CEE) che impone il prestito a pagamento in biblioteca, assumendo che sia un danno agli editori e agli autori, che vada quindi compensato pagando una tariffa, il cui unico effetto non può che essere quello di svilire il lavoro delle biblioteche, ridurne i fondi e quindi la capacità di promuovere la lettura. Tutto questo per una visione mercificatoria della cultura e del diritto d’autore che pretende di fare dell’UE il proprio strumento e a cui bisogna opporsi decisamente.

Oggi, 8 giugno 2008, la Piattaforma contro il prestito bibliotecario a pagamento spagnola chiude la raccolta delle firme alla Fiera del libro di Madrid e comunica che sono state raccolte circa 100 000 firme, che, sommate a quelle che erano state raccolte negli anni precedenti, porta il totale a 335 000. Quindi, il 18 giugno 2008, ore 11:00 consegnerà le firme al Defensor del Pueblo (Difensore civico spagnolo, N.d.T.), al quale si chiederà di inoltrare al Ministro della Cultura la richiesta di farsi portavoce di un movimento europeo di opposizione alla succitata Direttiva.

La nuova campagna consisterà nello stimolare la presentazione di mozioni comunali in tutta la Spagna, perché i consigli comunali (in spagnolo ayuntamientos, N.d.T.) sollecitino presso il governo spagnolo il ritiro della direttiva europea 2006/115/CE. Ha già aderito Las Rozas de Madrid, comune spagnolo di 63 385 abitanti, come decine di altri comuni in passato, anche in Italia (a fine post un elenco). Ci auguriamo che il governo spagnolo sostenga la petizione presso la Commissione europea, e che altri governi ed europarlamentari (in primis quelli italiani) facciano altrettanto.

Per approfondire:

https://it.wikipedia.org/wiki/Difensore civico,

https://it.wikipedia.org/wiki/Las Rozas de Madrid,

http://www.nopago.org/index.php?page=documenti

Autore del post: Nemo (https://it.wikiquote.org/wiki/Utente:Nemo)

Licenza: GFDL + CC-BY-SA

Comments are closed.