Novità da Esino Lario – Wikimania 2016

Wikimania 2016 è alle porte: manca solo una settimana all’apertura dell’evento e sono già centinaia le persone registratesi alla conferenza. Si tratta di wikipediani, wikimediani, ricercatori, amanti della conoscenza libera e curiosi provenienti da oltre 60 paesi del mondo. Oltre 1000 volontari dei progetti Wikimedia si ritroveranno a Esino Lario insieme agli oltre 200 volontari di Wikimania 2016, anche grazie al supporto degli esinesi, che hanno prestato gratuitamente le loro case per accogliere i 700 ospiti che alloggeranno in paese. Altri partecipanti troveranno posto negli alberghi e appartamenti dei paesi vicini e potranno raggiungere Esino in giornata grazie alle navette che partiranno da Varenna al mattino e vi torneranno la sera.

Squadre di volontari saranno poste all’accoglienza negli aeroporti di Malpensa e Linate, alla stazione di Varenna e in piazza Italia, nel centro di Esino Lario, dove avranno luogo le registrazioni e dove è collocato un infopoint. Le sale sono pronte per accogliere le conferenze e l’enorme tensostruttura è stata montata in tempo record nei pressi del palazzetto dello sport. Il programma è stato definito, sia per quanto riguarda le conferenze, che per le escursioni e le attività serali, ma è sempre possibile richiedere l’inserimento di meetup informali.

Esino Lario è quindi pronta ad accogliere questo evento storico e per far sentire a casa propria tutte le persone che passeranno da qui. Il primo appuntamento è per martedì 21 giugno, con un aperitivo di accoglienza. Seguirà poi, mercoledì 22, la conferenza stampa e l’evento GLAM di Wikimedia Italia a Varenna, mentre a Esino inizieranno i lavori dell’Hackathon. Per tutti gli altri imperdibili appuntamenti, consultate il programma. Vi aspettiamo!

Training_day_for_Wikimania_2016_volunteers_06in copertina: Giornata di formazione per i volontari di Wikimania Esino Lario dell’11 giugno 2016, di Dario Crespi (own work) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons