Archivi e biblioteche: il lungo (e difficile) percorso verso la libera riproduzione fotografica delle fonti documentarie
21 Febbraio 2017
L’ Archivio di Stato di Firenze apre le porte ai progetti Wikimedia
13 Marzo 2017
Show all

I progetti Wikimedia a supporto della ricostruzione in Centro Italia

Di fronte alla tragedia del terremoto in Centro Italia, la comunità di Wikimedia si è attivata fornendo sostegno alla fase di soccorso e ricostruzione attraverso OpenStreetMap e i progetti della Foundation.
Gli utenti OSM hanno fornito un supporto determinante durante la fase di emergenza, coordinandosi sulla piattaforma Tasking Manager per mappare il territorio in tempi rapidi, fornendo dati utili anche a Protezione Civile e Vigili del Fuoco (qui un articolo di approfondimento sul nostro blog).
Inoltre, la settimana scorsa, è stato lanciato all’Università di Macerata il progetto Wiki: AppenninoCentroItalia, volto a popolare di contenuti un ecosistema digitale post-terremoto basato su Wikipedia. Il progetto è volto favorire la conoscenza delle aree colpite dal sisma attraverso Wikipedia, WikiCommons, Wikisource e Wikivoyage, formando i cittadini ed invitandoli a partecipare migliorando o arricchendo le informazioni disponibili.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Appennino ferito, promosso dalla Sezione di beni culturali del Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo dell’Università di Macerata.

nell’immagine: Amatrice dopo il terremoto di agosto 2016. Foto di terremocentroitalia terremocentroitalia – opera propria, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons.