State of the Map 2018: selezionato il logo ufficiale

Wikipediani in viaggio, prossima fermata Villa Bernasconi: nasce la prima wikistazione
19 dicembre 2017
Promuovi la cultura libera: ti aiutiamo noi!
20 dicembre 2017
Show all

State of the Map 2018: selezionato il logo ufficiale

Abbiamo una vincitrice! A poche settimane dalla chiusura del concorso lanciato da Wikimedia Italia per la realizzazione del logo della prossima edizione di State of the Map possiamo finalmente presentarvi l’identità grafica selezionata per la manifestazione e la sua designer, Angelica Braccia.
La nostra vincitrice, che si definisce “nel bel mezzo tra i bei 20 e i bellissimi 30 anni”, è nata a Milano e ha studiato Design del prodotto industriale presso il Politecnico di Milano, l’Università che a luglio 2018 ospiterà il raduno globale degli utenti OpenStreetMap.
Angelica attualmente vive e lavora a Berlino come service designer, ma non ha dimenticato le sue origini: Milano, ci dice, è la città che porto nel cuore.
Da quando alcuni cari amici, appassionati della “Wikipedia delle mappe”, mi hanno fatto conoscere OpenStreetMap e mi hanno coinvolta in una giornata di mappatura sul lago di Como  – aggiunge Angelica – seguo con assiduità gli aggiornamenti della comunità italiana OSM, anche dalla Germania.
Quando ho saputo del concorso ho subito pensato di partecipare – continua Angelica – Prendere parte alla competizione è stato per me un modo per esprimere l’affetto che provo verso Milano e, al contempo, supportare un progetto di grande valore, OSM.
Il design di Angelica unisce due simboli caratterizzanti della città di Milano e di servizi di localizzazione di punti come OpenStreetMap: il Duomo, realizzato in modo stilizzato, e il “pin” che rimanda ai punti di interesse sulla mappa. Questo logo verrà utilizzato su tutti i materiali prodotti per la conferenza e sulle magliette che verranno consegnate ai partecipanti.
Sono molto felice di questo risultato – conclude Angelica – e di aver dato a mio modo un sostegno alla diffusione di conoscenza libera. Siamo fatti per vivere in un contesto di comunità, per questo credo sia importante condividere il sapere e renderlo accessibile a tutti, in modo che si possa raggiungere un livello di conoscenza più alto e spero, sempre più omogeneo.
Come riconoscimento per questa vittoria, Angelica riceverà un pass gratuito di accesso alla tre giorni di State of The Map, che si svolgerà dal 28 al 30 luglio presso il Politecnico di Milano, e (ovviamente) una maglietta della manifestazione.
Presto avremo tante novità sul calendario e gli ospiti dell’iniziativa: stay tuned!

Nell’immagine: Angelica Braccia con il logo da lei realizzato per State of the Map 2018 Milano. Elaborazione di Frussi (WMIT), CC BY-SA 4.0

1 Comment

  1. Nemo ha detto:

    Che dire, un logo molto ricco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *