Premio speciale Euronics
20 Settembre 2014
Appunti di servizio per il Safari Fotografico a Pompei: cominciate a prepararvi
22 Settembre 2014
Show all

Wikipedia e Twitter per la trasparenza

Uno screenshot dell'account Twitter @Parlamento_wiki, fonte:Twitter

Wikipedia e Twitter collaborano per impedire le modifiche arbitrarie e anonime alle voci che si riferiscono ai palazzi del potere in tutto il mondo. L’idea di creare una serie di profili Twitter per segnalare tutti i ritocchi alle pagine Wikipedia, che vedono più o meno direttamente coinvolti i potenti, è nata all’inglese Tom Scott, ma è stato lo statunitense Ed Summers a creare il 9 luglio scorso congress-edits: un profilo in cui segnalare tutte le modifiche fatte su Wikipedia proprio da utenti anonimi, ma riconducibili via IP ai palazzi del parlamento statunitense. Il tutto con lo scopo di preservare la trasparenza e l’affidabilità di Wikipedia. Anche l’Italia ha il suo account Twitter, appena aperto: si chiama @Parlamento_Wiki e il suo obiettivo dichiarato è di “pubblicare le modifiche di Wikipedia eseguite anonimamente a partire dagli indirizzi IP della Camera dei Deputati o del Senato della Repubblica”.

Comments are closed.