Notizie dai Wikipediani in Residenza, il mese di aprile in BEIC

wikimania_2016_-_group_photo_01
Wikimania 2017 Montréal: aperto il bando per le borse di partecipazione “Alessio Guidetti”
5 maggio 2017
Dona al 45522 per portare Wikipedia nelle scuole. Newsletter n. 145 del 5 maggio 2017
5 maggio 2017
Show all

Notizie dai Wikipediani in Residenza, il mese di aprile in BEIC

paolo_monti_-_serie_fotografica_-_beic_6333247

Continua l’importante lavoro di Marco Chemello, Wikipediano in Residenza presso la Biblioteca Europea di Informazione e Cultura (BEIC) a Milano.
Due nuovi filoni di lavoro sono stati attivati lo scorso mese: il primo riguarda la digitalizzazione degli Acta Eruditorum, una delle prime riviste scientifiche nell’area germanica e il più antico giornale letterario tedesco, e il secondo la digitalizzazione della collana Scrittori d’Italia Laterza, su cui è stata coinvolta la comunità italiana di Wikisource per fornire supporto alla trascrizione dei testi.
Prosegue anche il progetto di georeferenziazione dell’archivio fotografico digitale di Paolo Monti: ad oggi, per il 38% delle immagini caricate su Wikimedia Commons è possibile visualizzare su OpenStreetMap la posizione esatta in cui la fotografia è stata scattata.
Le esperienze come questa, in cui esperti wikipediani e istituzioni culturali lavorano insieme, sono estremamente importanti perché consentono – attraverso i progetti wiki – di rendere fruibili a un grande numero di persone materiali che sarebbero altrimenti appannaggio di pochi: si pensi che le pagine di siti Wikimedia con materiali BEIC nel mese di aprile 2017 hanno registrato nel complesso 14 milioni di visualizzazioni, per un totale di oltre 214 milioni di pagine viste a partire dagli inizi del progetto a ottobre 2014.
Marco Chemello parlerà dei risultati raggiunti in BEIC e dei progetti di Wikimedia Italia con le istituzioni culturali sabato 6 maggio alle 17,30 a Vicenza alla conferenza di Ubuntu-it e Debian Italia.

Nell’immagine: Venezia, 1981. Foto di Paolo Monti dall’archivio fotografico BEIC, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *