Sui passi degli antichi romani con OpenStreetMap e Wikipedia

789px-cernobbio_web
Editathon a Villa Bernasconi: si replica il 20 maggio
16 maggio 2017
Wikipediano in Residenza cercasi! Newsletter n. 146 del 17 maggio 2017
17 maggio 2017
Show all

Sui passi degli antichi romani con OpenStreetMap e Wikipedia

770px-viae_flaminia_aemilia_postumia_web

Si terrà giovedì 18 e venerdi 19 maggio l’iniziativa Public Archaeology, un percorso sperimentale di ricostruzione storica e mappatura del tratto della via Postumia che interessa la città di Verona.
La due giorni – organizzata in collaborazione con il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università degli Studi di Verona e la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza – comprenderà sessioni teoriche e pratiche volte a portare su Wikipedia e OpenStreetMap la storia e il percorso di questa importante direttrice, costruita per collegare via terra gli snodi portuali di Aquileia e Genova.
Nella giornata di giovedì è previsto un seminario di inquadramento teorico nell’ambito del quale Alessandro Palmas (Project Manager OpenStreetMap, Wikimedia Italia) e Marco Chemello (Coordinatore Regionale Veneto, Wikimedia Italia) spiegheranno ai partecipanti come lavorare su Wikipedia e OSM.
Il giorno successivo si partirà alla scoperta del tratto della via Postumia che va da Castelvecchio a Piazza Erbe (Corso Cavour-Corso Porta Borsari) che sarà mappato e riportato sulla “Wikipedia delle mappe”, OpenStreetMap. Inoltre, i partecipanti avranno la possibilità di arricchire le voci di Wikipedia con informazioni sulla strada romana e caricare scatti realizzati durante il percorso su Wikimedia Commons.
La partecipazione all’iniziativa è gratuita, con registrazione obbligatoria a questo link; a chi desidera partecipare alla maratona di mappatura consigliamo di leggere questi consigli utili in vista dell’evento.

Nell’immagine: il sistema viario dell’antica Roma per la direttrice Nord-Est. in sequenza partendo da Roma: in rosso la via Aemilia che si collega alla via Postumia con arrivo ad Aquileia. Immagine di EH101 – GFDL/CC-BY-SA-3.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *