Fotografi, aprite i vostri archivi: arriva Wiki Loves Monuments 2018!

Direttiva copyright: il Parlamento europeo al voto il prossimo 12 settembre
29 agosto 2018
Wiki Loves Monuments 2018: meno tre! – Newsletter n. 176 del 29 agosto 2018
29 agosto 2018
Show all

Fotografi, aprite i vostri archivi: arriva Wiki Loves Monuments 2018!

Fervono gli ultimi preparativi per la settima edizione in Italia di Wiki Loves Monuments, il grande concorso fotografico internazionale che fa conoscere a tutto il mondo le bellezze del patrimonio culturale attraverso i progetti Wikimedia.
Anche quest’anno dal 1° al 30 settembre chiunque (fotografi professionisti e amatori senza alcuna restrizione di età) potrà partecipare alla grande competizione condividendo con licenza libera su Wikimedia Commons le proprie fotografie dei monumenti italiani.
Grazie all’importante lavoro dei volontari e dello staff di Wikimedia Italia, ogni anno cresce il numero dei beni culturali che i cittadini possono liberamente fotografare e caricare sulle piattaforme wiki per partecipare al concorso: per l’edizione 2018 si contano più di 100 nuovi enti aderenti per un totale di circa 10.000 monumenti partecipanti.
Tra le principali novità di questa settima edizione: l’adesione di Roma Capitale, alla firma del Sindaco con più di 80 beni storico-artistici; e la possibilità di immortalare gli oltre duemila alberi monumentali d’Italia, censiti dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Nell’anno che l’Unione europea ha dedicato al patrimonio culturale, Wikimedia Italia tornerà inoltre a portare all’attenzione degli eurodeputati italiani il problema della libertà di panorama, chiedendo di estenderla a tutti i Paesi UE nel quadro della Direttiva sul copyright, al voto in plenaria il 12 settembre.
L’assenza di libertà di panorama nel nostro Paese, insieme agli altri vincoli normativi vigenti, rende estremamente complicata la realizzazione di questo concorso in Italia, oltre ad inibire fortemente la libertà degli autori di far circolare il proprio lavoro e le immagini in rete.
Per maggiori informazioni sul concorso, visita la pagina dedicata.

Nell’immagine: Veduta dal basso di Palazzo Tursi, Genova (GE), sesto posto WLM 2017 e Premio speciale Enegan Luce&Gas. Di Alberto Bongiorno, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *