Wikipedia e musica: ne parliamo a Tel Aviv

Il dado è tratto: chi vincerà WLM 2018?
31 ottobre 2018
Un wikipediano a Lucca Comics & Games
6 novembre 2018
Show all

Wikipedia e musica: ne parliamo a Tel Aviv

Dal 3 al 5 novembre si terrà a Tel Aviv la GLAM Wikimedia Conference 2018, la conferenza internazionale che riunisce i membri della comunità wikimediana che si occupano di tessere e promuovere le relazioni con istituzioni culturali come musei, gallerie, archivi e biblioteche e i rappresentanti delle organizzazioni che già collaborano o sono interessate a collaborare con il mondo wiki o semplicemente hanno a cuore la conoscenza libera e collaborativa.
In questa tre giorni di interventi, workshop ed eventi sociali noi di Wikimedia Italia non potevamo mancare. “Musica, maestro! The Wikimedia projects as a community builders for music” sarà il titolo dell’intervento che il nostro inviato speciale Luca Martinelli, socio di Wikimedia Italia con grande esperienza sui GLAM, terrà il 5 novembre insieme a Kim Gile, bibliotecaria della Kansas City Public Library.
Luca e Kim presenteranno diversi esempi concreti di progetti sviluppati insieme a istituzioni culturali che hanno portato ad arricchire Wikipedia e gli altri progetti wiki di contenuti liberi sul tema della musica.
Tre i casi che Luca presenterà alla conferenza: il primo è un progetto nato e cresciuto su Wikipedia, grazie al dialogo fruttuoso tra alcuni volontari attivi sul Portale Musica e gli allievi dei Conservatori di Benevento e di Avellino. Tra il 2014 e il 2016, venti studenti hanno lavorato alla revisione e scrittura di diverse voci, come la Lucia di Lammermoor di Giuseppe Donizetti o La Traviata di Giuseppe Verdi, ma anche il rapporto con la musica di Agostino d’Ippona e Severino Boezio, condividendo le loro competenze specialistiche con il mondo grazie a Wikipedia.
Luca presenterà poi l’esperienza della maratona di scrittura su Wikipedia dedicata a Giuseppe Verdi che si è svolta a Roma l’11 novembre 2016, con la collaborazione di ICCU, ICBSA, Wikimedia Italia e Europeana Sounds, in cui venti fra esperti e wikipediani provenienti da tutta Italia hanno lavorato per 8 ore alla stesura e al miglioramento di 30 voci relative al compositore.
Infine, la più recente collaborazione fra Wikimedia Italia e ICBSA, l’Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi, che ha portato alla realizzazione di numerose voci su Wikipedia, fra cui quella dedicata alla canzone italiana, ma anche alla creazione e modifica di migliaia di elementi relativi ad autori, esecutori e musicisti su Wikidata.
Dal canto suo, Kim Gile racconterà della maratona di scrittura che si è svolta a marzo 2018 a Kansas City per arricchire Wikipedia di voci su locali e musicisti jazz della città, con la collaborazione di partner importanti come l’American Jazz Museum e la Kansas City Jazz Orchestra.
Ci auguriamo che le esperienze presentate da Luca e Kim saranno di ispirazione per le istituzioni e i wikimediani che parteciperanno alla conferenza e se volete avere aggiornamenti sullo sviluppo di questi progetti… restate sintonizzati sui nostri canali!

Nell’immagine: Una messa in scena de “La Traviata”. Di Francisco Peralta Torrejón, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *