Convegno “GLAM and cultural heritage in Italy – La cultura libera al tempo di Wikipedia”

Giugno: Wikimania in Italia e non solo
1 giugno 2016
Beni culturali a Varenna, OpenStreetMap e la Pubblica Amministrazione: Wikimedia news n. 124
1 giugno 2016
Show all

Convegno “GLAM and cultural heritage in Italy – La cultura libera al tempo di Wikipedia”

Nell’ambito della manifestazione Wikimania 2016 Esino Lario, mercoledì 22 giugno 2016 Wikimedia Italia promuove il convegno “GLAM and cultural heritage in Italy – La cultura libera al tempo di Wikipedia”.

Nella splendida Villa Monastero, a Varenna, esponenti delle importanti istituzioni italiane, che hanno abbracciato l’idea di bene comune digitale condividendo sul web alcuni materiali delle loro collezioni con licenza libera, porteranno la loro testimonianza e si interrogheranno sul futuro della cultura libera.

Archivio Touring, Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano e Museo Galileo di Firenze sono solo alcuni dei protagonisti. A seguito della conferenza vera e propria, si terrà la tavola rotonda dal titolo “Libero riuso delle immagini del patrimonio culturale italiano: un’opportunità per tutti?”, con lo scopo di mettere a confronto i diversi punti di vista portati dagli operatori del settore culturale in Italia. È stato invitato a intervenire anche il Ministro Dario Franceschini, interlocutore di Wikimedia Italia per quanto riguarda la proposta di modifica di legge del Codice dei Beni Culturali vigente.

Per partecipare al convegno è necessario registrarsi qui: http://convegnovarenna22giugno2016.eventbrite.it (i posti sono limitati).

Di seguito il programma:

Ore 14.00 – 14.30: Apertura dei lavori: 

Giuliana Mancini (Direttrice Wikimedia Italia)

Saluti di:
– Flavio Polano (Presidente Provincia di Lecco)
– Anna Ranzi (Conservatrice della Casa Museo di Villa Monastero e Coordinatrice del sistema museale della Provincia di Lecco)

Ore 14.30 – 15.15:  “La normativa italiana in materia di riproduzione dei beni culturali: quali prospettive?”
– Federico Morando (Public lead, Creative Commons Italia)
– On. Veronica Tentori (Camera dei Deputati)
– On. Giuditta Pini (Camera dei Deputati)
– Francesco Giovanni Albisinni (Vice Capo dell’Ufficio Legislativo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo)

Ore 15.15 – 16.15:  “Condividere liberamente i dati per generare conoscenza: esperienze a confronto”
– Fiorenzo Galli (Museo della scienza e della tecnica Leonardo da Vinci – Milano)
– Professor Paolo Galluzzi (Museo Galileo – Firenze)
– Michele Lanzinger (MUSE – Trento)
– Luciana Senna (Touring Club)
– Michail Paschalidis (Presidente WW1 – dentro la Grande Guerra)
– Ilaria di Cocco (Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l’Emilia Romagna)
– Mauro Rossetto (Direttore Si.M.U.L. – Sistema Museale Urbano Lecchese)

Ore 16.15 – 16.30:  Coffee break    

Ore 16.30 – 17.30:  TAVOLA ROTONDA ALLA PRESENZA DEI RELATORI –
“Libero riuso delle immagini del patrimonio culturale italiano: un’opportunità per tutti?”

Avviano il dibattito:
– Lorenzo Losa (Presidente Wikimedia Italia)
– Luca Martinelli (Responsabile dei progetti Wikimedia Italia)
– Mirco Modolo (Fotografie libere per i beni culturali)
– Federico Morando (Public lead, Creative Commons Italia)
– Liam Wyatt (Europeana)
Modera:  Andrea Zanni (Wikimedia Italia)

Foto di copertina: Villa Monastero – Varenna, di Nemo bis (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Comments are closed.