Percorsi agili: una web app per l'inclusione - Wikimedia Italia

Percorsi agili: una web app per l’inclusione

Map for future: Somaliland e Etiopia
29 Ottobre 2020
Obiettivo 11: Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili
29 Ottobre 2020
Show all

Percorsi agili: una web app per l’inclusione

Stanno iniziando i lavori per la progettazione della web app “percorsi agili” promossa da Wikimedia Italia, dedicata alle persone con abilità motorie differenti affinché possano organizzare i propri spostamenti in città e in altri luoghi.

Questo strumento avrà un sistema di navigazione integrato che permetterà di trovare il percorso migliore per l’utente per recarsi in un luogo specifico. Il progetto in fase iniziale coprirà l’area del Comune di Milano, con l’obiettivo di coprire sempre più territorio nelle fasi successive.

Per gli spostamenti in città è prevista la presenza di una mappa che consente di visualizzare le strutture ricettive (negozi, bar e ristoranti) prive di barriere architettoniche, le fermate degli autobus con rampe di accesso e le stazioni ferroviarie con ascensori e scivoli per raggiungere i binari. E questi sono solo alcuni esempi.

La web app si basa su OpenStreetMap – OSM il progetto di mappatura libera e collaborativa conosciuto anche come “la Wikipedia delle mappe”.

La comunità OSM contribuirà ad arricchire la mappa e nel caso mancassero informazioni ci sarà un’opzione che permetterà agli utenti di segnalarne la mancanza in modo da poter aggiungere tutte le informazinoi necessarie.

Il progetto prevede anche una serie di corsi di formazione in collaborazione con le associazioni che si occupano di persone con disasbilità dove verrà spiegato non solo come utilizzare l’app ma anche come aggiungere cio che manca sulla mappa.

“Percorsi agili” è un progetto che include, per migliorare la vita delle persone.

Nell’immagine: Lucha por la vida, graffiti di Daniel Capilla, licenza CC BY SA via Wikimedia Commons