In classe la conoscenza libera, con il Bando wiki-imparare 2022

Ci vuole un villaggio, per mappare
1 Luglio 2022
Fotografare le città: il workshop con FIAF
6 Luglio 2022
Show all

In classe la conoscenza libera, con il Bando wiki-imparare 2022

È già il momento di pensare al nuovo anno scolastico, se siete insegnanti. Con il favore dell’estate, perché non pensare a qualche idea originale per portare in classe i progetti Wikimediae OpenStreetMap? Per aiutarvi, Wikimedia Italia, come ogni anno, mette a disposizione fino a 3.000 euro per ogni scuola, grazie al Bando wiki-imparare 2022.

Le regole per partecipare sono semplici: si accettando proposte per progetti rivolti a studenti delle scuole medie o superiori, sia di scuole statali che paritarie. Per essere sicuri che le attività siano in linea con la filosofia dei progetti, ogni scuola si dovrà candidare insieme ad un wikimediano: un volontario esperto dei progetti collaborativi, che aiuterà a pensare e sviluppare le attività con gli studenti. Se non conoscete wikimediani disponibili, contattateci e vedremo di aiutarvi.

I 3.000 euro destinati ad ogni scuola (per un massimo di 12.000 euro messi a disposizione) potranno finanziare i costi vivi delle attività stesse, o l’acquisto di materiale informatico open source.

Si potranno creare laboratori per contribuire a Vikidia, Wikiquote, Wikibooks, Wikiversità, Wikisource, Wikizionario e Wikispecies, ma anche per mappare la propria città su OpenStreetMap, creare nuovi itinerari turistici su WikiVoyage o scrivere di attualità su Wikinotizie. Non ci sono limiti alla produzione della conoscenza, a patto che sia condivisa con tutti.

Le scadenza del bando Wiki Imparare 2022

Per presentare le proprie proposte c’è tempo fino al 30 settembre 2022. Wikimedia Italia procalmerà i vincitori entro il 15 ottobre e le attività dovranno essere svolte entro la fine dell’anno scolastico 2022/23.

Leggi il bando completo

Presenta la tua idea

Per farsi ispirare e prepararsi

Se siete alla ricerca di idee per le attività da realizzare in classe con i progetti collaborativi, ecco le proposte sostenute nel 2021 e nel 2020.

Invece, se prima di coinvolgere gli studenti volete conoscere meglio il funzionamento di Wikipedia e degli altri progetti dal punto di vista di chi contribuisce a farli crescere, c’è un MOOC realizzato con l’Università di Padova in cui si spiega tutto quello che c’è da sapere.

Nell’immagine: ItWikiCon 2018 – Open Day Vikidia e Wikiversity, di Niccolò Caranti, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons