Una rete per l’accessibilità dei testi: Firenze, 31 gennaio

Giornata della Memoria, editathon in Triennale
23 Gennaio 2024
Università di Bari e Wikimedia Italia insieme per la conoscenza libera
29 Gennaio 2024
Show all

Una rete per l’accessibilità dei testi: Firenze, 31 gennaio

Continua l’impegno dei volontari di Wikimedia Italia per l’accessibilità dei testi per le persone non vedenti, attraverso i progetti collaborativi. Mercoledì 31 gennaio, infatti, l’università di Firenze ospita il convegno “Una rete per l’accessibilità dei testi è possibile? Editori, bibliotecari, istituzioni a confronto”, organizzato nell’ambito del progetto sostenuto da Wikimedia Italia sull’accessibilità dei testi all’interno del bando volontari 2023.

Dopo aver lavorato sulla completa digitalizzazione delle “Istituzioni” di Gaio – un testo di diritto romano –  i volontari del progetto, a cui la Biblioteca di scienze sociali ha collaborato come partner, organizzano infatti anche una giornata di studi che vuole mettere insieme editori, bibliotecari e volontari dei progetti Wikimedia. Come spiega Silvia Bruni, bibliotecaria che ha coordinato il progetto:

“L’obiettivo dell’incontro è  promuovere il confronto sull’accessibilità tra i principali soggetti coinvolti nella produzione e diffusione di testi digitali o digitalizzati. Si discuteranno le pratiche adottate e le criticità di carattere tecnico e normativo. La prima sessione sarà dedicata al progetto di Wikimedia appena concluso, nella seconda si analizzerà il ruolo delle biblioteche, la terza vedrà il confronto  tra editori e istituzioni di riferimento del mondo editoriale, coinvolgendo anche Associazione italiana editori, Fondazione libri accessibili. Infine sarà la volta delle piattaforme di  servizi editoriali digitali: Casalini Torrossa, Media Library Online, Perlego”. 

Segui l’evento in presenza o online

L’appuntamento è per mercoledì 31 gennaio, dalle 10.00 alle 16.00, al Campus delle Scienze sociali di Novoli, Edificio D15, Aula 005 dell’Università di Firenze.

Sarà anche possibile seguire l’evento online

Il programma completo

10.00 – 10.15: Saluti (Susanna Giaccai, Wikimedia Italia)
 
 10-15- 10.45: Wikisource e le altre piattaforme di Wikimedia: prove tecniche di accessibilità Modera: Silvia Bruni, Università di Firenze, Biblioteca di Scienze sociali
 
Intervengono:

  • Federico Benvenuti, Wikimedia Italia
  •  Luca Casarotti, Università per stranieri di Siena 
  •  Ruben Cappelli, Alessandro Cartocci, Rossana Rosati, tirocinanti Università di Firenze

10.45-11.45 Le biblioteche Modera: Valentina Sonzini, Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS)

Intervengono:

  • Silvia Bruni, Sistema bibliotecario di ateneo. Biblioteca di scienze sociali, con Donato Matturro, Crisitian Bernareggi e Bianca Maria Carchidio di sitiaccessibili.it
  • Chiara Storti, Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
  • Barbara Leporini, Biblioteca italiana per i ciechi Regina Margherita

 11.45 – 13.00 Gli editori Modera: Luca Casarotti, Università per stranieri di Siena

Intervengono:

  • Andrea Angiolini, Associazione italiana editori
  • Cristina Mussinelli, Fondazione Libri italiani accessibili (LIA)
  • Paolo Casarini, Il Mulino
  • Franziska Buehring, De Gruyter

Seguono dibattito e pausa

  14.00 – 15.00 Le piattaforme di servizi editoriali Modera: Marius Bogdan Spinu, Università di Firenze, Area per l’innovazione e gestione dei sistemi informativi ed informatici

Intervengono:

  • Francesco Pandini, Media Library online
  • Luigi Lavizzari, Perlego
  • Luisa Gaggini, Casalini Torrossa

Conclusioni: Maria Paola Monaco, Università di Firenze. Delegata all’inclusione e alla diversità