Torna la Summer School per le istituzioni culturali con la didattica a distanza! – Wikimedia Italia

Torna la Summer School per le istituzioni culturali con la didattica a distanza!

In Basilicata il sapere libero si “coltiva” in Rete, con il primo PON a distanza d’Italia
20 Maggio 2020
Scuola digitale: partecipa ai bandi di WMI
30 Giugno 2020
Show all

Torna la Summer School per le istituzioni culturali con la didattica a distanza!

Finalmente possiamo confermarlo, con tanta soddisfazione: torna anche quest’anno per la seconda edizione la Summer School “I progetti Wikimedia per le istituzioni culturali”, il modulo dedicato ai professionisti di musei, archivi, biblioteche e a tutti coloro che desiderano capire come valorizzare il patrimonio culturale attraverso i progetti Wikimedia, da Wikipedia a Wikidata.

Il corso si terrà da lunedì 6 a venerdì 10 luglio e sarà condotto in modalità didattica a distanza con la piattaforma open source Moodle, che consentirà ai partecipanti di seguire il corso in sicurezza direttamente da casa propria, in conformità con le misure di prevenzione per il nuovo coronavirus.
Come per la scorsa edizione, il programma didattico offrirà ai partecipanti un’ampia panoramica teorica sui diversi progetti Wikimedia ma anche la possibilità di mettere da subito “le mani in pasta” nell’ambito di diverse sessioni laboratoriali.
Quest’anno, in particolare, ogni iscritto al modulo avrà la possibilità di sviluppare un proprio progetto di valorizzazione a partire da materiali già condivisi con licenza aperta dalla propria istituzione o utilizzando risorse messe a disposizione da Wikimedia Italia.

“Le collaborazioni con le istituzioni culturali sono uno dei cardini del lavoro di Wikimedia Italia, ed è nostro obiettivo valorizzarle sempre di più.” ricorda Marta Arosio, Responsabile delle relazioni con le istituzioni per Wikimedia Italia “La condivisione dei contenuti da parte degli enti culturali porta un enorme valore ai progetti, che ne guadagnano in ricchezza e qualità, ma anche alle istituzioni stesse, che attraverso le piattaforme Wikimedia riescono ad accrescere la visibilità e l’accessibilità del loro patrimonio online. La Summer School è uno spazio di dialogo aperto e un laboratorio di idee e innovazione. Non vediamo l’ora di cominciare!”

Il costo di iscrizione alla Summer School è pari a 200 euro, che – oltre all’accesso a tutti i materiali didattici – comprende anche la quota associativa a Wikimedia Italia.
Attenzione! Se sei un socio Wikimedia Italia, AIB, ICOM, uno studente universitario o hai partecipato alla Summer School sui Linked Open Data dell’Università di Bologna o se sei dipendente di uno degli enti culturali che collaborano con Wikimedia Italia hai diritto a una riduzione del 20% sulla quota di iscrizione: qui tutti i dettagli per iscriversi, c’è tempo fino al 30 giugno.
Vi aspettiamo!

Nell’immagine: I partecipanti alla prima edizione della Summer School “I progetti Wikimedia per le istituzioni culturali”. Di Francesca Ussani (WMIT), CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons